Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Ottobre 2020

Pubblicato il

Roma, inquilina morosa affitta la casa popolare. Raggi: posti sigilli

di Redazione

La donna che deteneva la disponibilità della casa è risultata anche essere morosa di oltre 15 mila euro

Virginia Raggi prosegue nella lotta ai 'furbetti' delle case popolari e pubblica, sul suo profilo Facebook, l’immagine dei sigilli apposti alla porta di un alloggio popolare nel quartiere Prenestino, subaffittato in modo illegale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Abbiamo scoperto una casa popolare che era stata illegalmente subaffittata, nel quartiere Prenestino: la donna che ne deteneva la disponibilità l’avrebbe infatti ceduta in cambio di denaro a un'altra persona. Ma non è tutto. È risultato infatti che la signora non avrebbe neanche pagato quanto dovuto a Roma Capitale per la casa popolare, arrivando ad accumulare una morosità di oltre 15 mila euro".

"Casi come questo – prosegue la sindaca nel suo post – sono un chiaro esempio dello scempio che non può più essere permesso ai danni della nostra città. E operazioni di ripristino della legalità come questa sono la conferma che le istituzioni lavorano in difesa dei cittadini. L’epoca in cui singoli potevano pensare di utilizzare il patrimonio capitolino come fosse proprietà privata è finita, è destinata a diventare una brutta pagina di storia".

"Questo alloggio popolare è ora sotto sequestro – conclude la Raggi – la persona trovata all’interno è stata denunciata per occupazione abusiva e la signora che avrebbe subaffittato rischia una denuncia per truffa. Ulteriori indagini sono in corso".

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento