Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Roma, fischi per Virginia Raggi all’assemblea sulla Valle Galeria

di Redazione
La sindaca, arrivata con due ore di ritardo, è stata contestata sulle 300 tonnellate di rifiuti da trasferire a Ponte Malnome

Due ore di ritardo e tanti fischi per la sindaca di Roma Virginia Raggi nell'assemblea pubblica, voluta dal presidente dell'XI Municipo Mario Torelli, per spiegare alla cittadinanza la scelta di utilizzare l'impianto di Ponte Malnome dopo l'incendio che ha devastato il Tmb Salario. Nell'ex deposito di rifiuti ospedalieri transiteranno infatti 300 tonnellate al giorno di immondizia per sei mesi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Valle Galeria, Virginia Raggi contestata all'assemblea per Ponte Malnome

Proteste anche durante l'intervento dell'assessora alla Sostenibilità ambientale del Comune di Roma Pinuccia Montanari. La paura di molti residenti della zona è che la Valle Galeria possa di nuovo ospitare una discarica, a cinque anni dalla chiusura di Malagrotta.

Ponte Malnome, Virginia Raggi contestata durante l'assemblea con i cittadini della Valle Galeria

Non sono moancati anche momenti di tensione tra cittadini di diverso schieeramento politico. Già la scelta dell'orario dell'incontro era stata contestata da alcuni consiglieri d'opposizione, sia di centrodestra che di centrosinistra, perchè non avrebbe consentito una reale partecipazione dei cittadini.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche:

Ponte Malnome, ecco dove passerà una parte dei rifiuti di Roma

Nuovo deposito per i rifiuti a Ponte Malnome: il no dei Cobas Ama

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo