IMMONDIZIA
Ponte Malnome, ecco dove passerà una parte dei rifiuti di Roma
Trecento tonnellate di rifiuti al giorno nell'impianto situato nella Valle Galeria. Ama: "Non sarà assolutamente utilizzato come sito di stoccaggio"

Dopo l'incendio al Tmb Salario, 300 tonnellate di rifiuti al giorno saranno trasferite nell'impianto di Ponte Malnome, nella zona della Valle Galeria. "Non ho dichiarazioni da fare al momento – ha dichiarato il presidente del Municipio XI Mario Torelli – la situazione è in evoluzione".


Roma, una parte dei rifiuti sarà trasferita a Ponte Malnome

"Il punto logistico - ha reso noto Ama - non sarà assolutamente utilizzato come sito di stoccaggio, ma solo per attività di scarico e carico immediato su altri mezzi, che devono raggiungere velocemente gli impianti di trattamento di destinazione". "Ogni sera - ha fatto inoltre sapere l'azienda municipalizzata - l’area sarà libera di rifiuti e completamente ripulita con lavaggi ad hoc".


A Ponte Malnome transiterà una parte dei rifiuti di Roma

Protestano le opposizioni. Duro il leghista Fabrizio Santori: "Viene definito centro di smistamento ma in realtà si tratta di una vera e propria discarica. Una discarica definita temporanea: altra falsità inaccettabile". "Quest'estate - sottolinea invece il consigliere del Pd Angelo Vastola - avevamo tutti votato un atto, di cui sono stato il primo firmatario, che chiedeva di non ricorrere più agli impianti della Valle Galeria".

 

Leggi anche:

Roma, emergenza rifiuti: ok da Tmb di Aprilia. Ma sono soluzioni-tampone

Emergenza rifiuti. Cara Sindaca, non dipende solo dal rogo del Tmb

 


ARTICOLI CORRELATI
La sindaca, arrivata con due ore di ritardo, è stata contestata sulle 300 tonnellate di rifiuti da trasferire a Ponte Malnome
Nulla osta della Giunta regionale per la "trasferenza", nello stesso giorno in cui Virginia Raggi incontrava la cittadinanza
La denuncia: vogliono un'altra discarica nella Valle Galeria. Rischi per la salute dei lavoratori
I PIU' LETTI IN CRONACA I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA I PIU' LETTI
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
1
Il ragazzo, di diciassette anni, è stato perso di vista pochi minuti dopo essersi tuffato. Il suo corpo è stato trovato privo di vita dalla Gardia costiera

2
La 45enne è ancora in prognosi riservata al Policlinico Umberto I. Il mezzo è stato posto sotto sequestro
3
Nei quartieri Tor Bella Monaca, Porta Maggiore, San Basilio, Romanina, Prenestino, Casilino, Prati, Viminale, Esquilino e San Paolo
4
L'impatto è avvenuto poco dopo la mezzanotte all'altezza di via del Trotto
5
Appuntamento nei municipi dispari con la campagna "Il Tuo quartiere non è una discarica"
1
"Un parco immerso nel verde, animato da creature magiche, dove i sogni e i desideri dei bambini possono prendere forma e colore"
2
Chiamare prevenzione una mammografia è sbagliato, perché la vera prevenzione è nei comportamenti dietetici quotidiani
3
Al via l'operazione 'Andate piano'. Cambiano anche i limiti di velocità
4
Lo ha detto l'avvocato del marinaio accusato dello stupro a Radio Cusano Campus: "Ha cambiato versione troppe volte"
5
"Per garantire una scuola ed una casa a tutti i bambini, le famiglie Rom hanno deciso oggi di rientrare nel Camping River"
Romait.it è un marchio di Associazione Culturale "Un Giorno Speciale".
Autorizzazione Tribunale di Velletri n°6/14 del 18/04/2014

Direttore: Francesco Vergovich
P.IVA e C.F. 09678001000
info@romait.it

[ versione mobile ]