14 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Finale della Tim Cup, una persona arrestata e una denunciata

di Redazione

Arrestato un 26enne di origini campane poiché inottemperante al provvedimento di DASPO, in precedenza emesso a suo carico

E’ terminato senza alcun problema il deflusso dei tifosi al termine della partita valida per la finale di  Coppa Italia.

63mila gli spettatori che hanno assistito all’incontro; dopo il controllo ai caselli hanno raggiunto l’impianto sportivo, stazionando nelle aree di parcheggio loro assegnate.

Durante i servizi preventivi nei pressi del casello autostradale di Roma Nord, un tifoso milanista è stato denunciato perché trovato in possesso di artifizi pirotecnici.

All’esterno dello stadio, in largo de Bosis, gli agenti della Polizia di Stato della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura, hanno arrestato un 26enne di origini campane poiché inottemperante al provvedimento di DASPO,  in precedenza emesso a suo carico.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento