19 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma. Ex Tmb, Caudo: Dopo nube tossica, romani tenuti senza informazioni

di Redazione
"A un mese dall'incendio il Campidoglio, sindaca e assessore, non avevano dato alcuna comunicazione ufficiale sui livelli di diossina"

"5.000 tonnelate di rifiuti abbandonati invece di 2.000. E specifiche sui livelli di diossina emessi dall'incendio nell'aria forniti dall'ARPA o ancora gli esiti del monitoraggio effettuato nella scuola dall'Asl. Questi alcune delle informazioni che i cittadini hanno potuto avere grazie alla convocazione della commissione Capitolina sulla trasparenza svoltasi il 15 gennaio scorso nella sala del Municipio Roma III". Cosi' il presidente del III Municipio, Giovanni Caudo, sulla sua pagina Facebook.

"A un mese dall'incendio il Campidoglio, sindaca e assessore, non avevano dato alcuna comunicazione ufficiale. È paradossale che ora i consiglieri dei Cinque stelle contestino la scelta del presidente Palumbo invece di denunciare il silenzio informativo della loro giunta su una questione cosí importante per la salute pubblica. La commissione ha sanato un vuoto informativo grave e di questo i rappresentanti dei cittadini si dovrebbero preoccupare.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ricordo a tutti che in una Capitale del G8 si è propagata una nube tossica che ha investito tutta la città e i cittadini sono stati lasciati senza informazioni alla mercé dei social, ma di questo nessuno sembra preoccuparsi", conclude. (Zap/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo