14 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma: ex campionessa atletica vola da Ponte Sisto e muore. Incidente?

di Redazione

Il cadavere è stato identificato, apparterrebbe ad una ex campionessa d'atletica tunisina di 37 anni

Il corpo senza vita di una donna è stato ritrovato ieri mattina sulla banchina del Tevere poco prima di Ponte Sisto, all'altezza di Campo de' Fiori. Un passante ha notato il corpo riverso a terra ai piedi del muraglione ed ha subito contattato il 118 e le Forze dell'Ordine. Giunti sul posto i sanitari hanno constatato il decesso della donna. Il corpo presentava numerose ecchimosi sul volto e in altre parti. Secondo il medico legale, sarebbe morta da qualche giorno.

Il cadavere è stato identificato, apparterrebbe ad una ex campionessa d'atletica tunisina di 37 anni. Indossava i fuseaux, una giacchetta, le scarpe da ginnastica rosa, accanto una borsa da palestra con dentro documenti e tessera del centro sportivo. Gli investigatori propendono per l'ipotesi della caduta dal parapetto del Lungotevere dei Vallati. Incidente o è stata spinta giù da qualcuno? E' l'enigma che spetta agli inquirenti risolvere al più presto. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Procura di Roma indaga per omicidio colposo in relazione alla 37enne tunisina, Imen Chatbouri, il cui corpo senza vita è stato trovato ieri sotto Ponte Sisto, lato via Giulia, poco prima delle 11. I magistrati inquirenti hanno dato incarico per eseguire l'autopsia sul corpo della donna. (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento