21 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Due arresti della Polizia al termine del derby Capitolino

di Redazione

Grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza la Digos ha identificato e arrestato un 32enne che ha lanciato un fumogeno acceso all’interno del campo di gioco

Si è concluso a reti inviolate il derby della Capitale .

L’incontro si è svolto in una cornice di legalità garantita dalle forze dell’ordine impiegate per  l’occasione. Prima del fischio di inizio, gli agenti del commissariato Ponte Milvio hanno arrestato per rapina aggravata in concorso e lesioni personali, un tifoso della Lazio.

S.A., insieme ad altri supporters, aveva provato, all’altezza del Lungotevere Maresciallo Diaz , a sottrarre il portafogli ad un venditore ambulante,  portandogli via un ingente quantitativo di caffè borghetti .

Grazie all’utilizzo delle immagini delle telecamere di videosorveglianza all’interno dello stadio gli agenti della Digos hanno potuto identificare ed arrestare un 32enne italiano sorpreso a lanciare un fumogeno acceso all’interno del campo di gioco .

Al termine della partita sono state elevate sanzioni amministrative nei confronti di cinque tifosi che tentavano di introdurre striscioni non autorizzati all’interno dell’impianto sportivo.  (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento