07 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, domani manifestano Casapound e movimenti sulla Tiburtina

di Redazione

Alle 14 presidio di Unione degli inquilini, Potere al Popolo, Magazzini Popolari Casal Bertone, Brigate di solidarietà attiva e Centro popolare San Basilio. Due ore dopo a scendere in piazza sarà il partito guidato da Di Stefano

Doppia manifestazione domani fuori l’ex fabbrica della penicillina a Roma su via Tiburtina. Alle 14, davanti lo stabile abbandonato, andrà in scena un presidio organizzato da Unione degli inquilini Asia Usb, Potere al Popolo Roma, Magazzini Popolari Casal Bertone, Brigate di solidarietà attiva e Centro popolare San Basilio.

Alle 16, invece, sarà la volta di Casapound: il movimento guidato da Simone Di Stefano ha organizzato una manifestazione per chiedere lo sgombero della struttura, dove attualmente vivono centinaia di persone e dove è stato arrestato uno dei quattro uomini accusati di aver stuprato e ucciso Desireé Mariottini. 

 

Leggi anche:

Roma, Iniziato il vertice sugli sgomberi

Migranti, Roma: il ghetto “ex penicillina”, il rifugio su via Tiburtina

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento