15 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, distrutta la macchinetta “mangia plastica” alla stazione Piramide

di Redazione

Indignata la sindaca Virginia Raggi: Atac ha avviato le indagini del caso, spero che i responsabili siano individuati al più presto

macchinette mangiaplastica roma
Eco-compattatori nelle stazioni metro a Roma

Non è un posto per persone civili. La tesi è forte ma alcuni abitanti della Capitale, pochi teppisti c'è da dire, che però riescono a mettere in ginocchio la città Eterna. Questa volta è toccata a uno strumento virtuoso (ci chiediamo che fastidio possa aver dato). E' stata, infatti, distrutta alla stazione di Piramide una delle macchinette mangia plastica.

Un teppista ha messo le mani nella macchina, strappando dei fili e, di fatto, mettendo fuori uso il corpo principale dell'apparecchio. Coripet, l’azienda delle eco-compattatrici – come riferisce "Repubblica" – al momento sta valutando se sostituire solo quel pezzo o se, addirittura, installare una nuova macchina.

"Non ci sono parole – ha twittato la sindaca di Roma Virginia Raggi – dei vandali hanno rotto la macchinetta mangiaplastica alla stazione metro di Piramide. Incivili. Atac ha avviato le indagini del caso, spero che i responsabili siano individuati al più presto".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento