Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Agosto 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Roma d’estate: come scoprire la città a bordo di una citycar

di Redazione
La prima tappa da fare durante un tour di Roma in city car è senza ombra di dubbio il Colosseo, uno dei monumenti più famosi e visitati al mondo
Colosseo illuminato
Colosseo illuminato

Il periodo estivo può essere un momento perfetto per scoprire Roma, soprattutto perché le strade magicamente si svuotano, consentendo a tutti di muoversi in auto con maggiore semplicità. La Capitale, proprio in questo periodo dell’anno (caldo permettendo) consente a tutti di scoprire le sue mille bellezze senza dover sgomitare. Inoltre, muovendosi a bordo di una city car è possibile andare in giro per vedere alcune delle principali attrazioni, che approfondiremo proprio oggi.

Perché visitare Roma a bordo di una city car?

Roma, come detto, offre mille opportunità ai turisti e ai residenti che decidono finalmente di scoprire questa bellissima città. Meglio ancora se a bordo di una city car, ovvero un veicolo che possiede diversi vantaggi. In primo luogo, è confortevole, grazie all’aria condizionata che permette di affrontare le alte temperature di agosto. In secondo luogo, è molto maneggevole ed è dunque ideale per chi non conosce la città o per chi la visita per la prima volta. Come se non bastasse già questo, le city car sono più piccole e quindi più agili, quando si muovono nel traffico, e consumano di meno rispetto ad altre auto. Chi desidera reperire una city car può comprarla usata o nuova anche online, consultando ad esempio le opzioni proposte da alcuni portali di auto in vendita a Roma, dove sicuramente si troveranno moltissime opportunità adatte per ogni budget.

Proseguendo con la lista dei vantaggi, queste auto – essendo più compatte – permettono di trovare facilmente un parcheggio, e chi ha già visitato o vissuto Roma sa bene che si tratta di un extra a dir poco prezioso.

Cosa vedere e cosa fare a Roma in estate

La prima tappa da fare durante un tour di Roma in city car è senza ombra di dubbio il Colosseo, uno dei monumenti più famosi e visitati al mondo. L’Anfiteatro Flavio fu costruito tra il 72 e l’80 d.C. per ordine dell’imperatore Vespasiano. E ancora oggi resta lì, come immobile nel tempo, pronto ad accogliere i turisti provenienti da tutto il mondo. Chi invece ama il verde non potrà non innamorarsi del parco dei musei e di villa Borghese, mentre gli appassionati di storia troveranno molto interessante lo stadio di Domiziano e i sotterranei di piazza Navona. Roma trabocca poi di affascinanti e antiche chiese, come quella di Santa Maria Antiqua nel foro.

Altre destinazioni particolarmente consigliate in estate, infine, sono il Gianicolo e il tempietto del Bramante, insieme a Castel Sant’Angelo, ai musei comunali, alle case romane del Celio e alla cripta dei cappuccini. Dobbiamo comunque specificare che la Capitale offre tante altre opportunità: si consiglia ad esempio di passeggiare lungo il Tevere, indubbiamente una delle esperienze più belle, soprattutto se lo si fa al tramonto o sotto un cielo stellato.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo