23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, cominciato lo sgombero a viale Carlo Felice

di Redazione
Tutti coloro che vivono nello stabile hanno sottoscritto l'impegno a lasciare lo stabile entro mercoledì

Ha avuto inizio questa mattina la liberazione dell'edificio di viale Carlo Felice 69, di proprietà della Banca d'Italia, occupato dal 2004. Sul posto sono sono presenti la postazione mobile della Sala operativa sociale del Campidoglio, i vigili urbani e i tecnici della società di gestione immobiliare Sidief. Alcune famiglie avevano già lasciato la struttura nel fine settimana appena trascorso.

Sgombero soft del palazzo occupato di viale Carlo Felice

Quello di viale Carlo Felice è il primo "sgombero soft". Le modalità di liberazione del palazzo sono state stabilite in una cabina di regia formata da Comune, Regione, I Municipio e società privata. Quest'ultima ha messo a disposizione alloggi alternativi per alcuni dei nuclei famigliari con bambini. Il circuito di accoglienza di Roma Capitale ospiterà soprattutto single e un paio di coppie, mentre quelli ospitati dalla Regione sono stati già sistemat. Mercoledì, invece, i rimanenti prenderanno in consegna le case della Sidief. 

Il palazzo di viale Carlo Felice 69 sarà libero entro mercoledì

Alcuni occupanti stanno valutando di rifiutare l'accoglienza, per trovare invece una sistemazione autonoma. Anche loro, tuttavia, saranno seguiti dai team del Dipartimento alle Politiche sociali. In ogni caso, tutti hanno sottoscritto l'impegno a lasciare lo stabile di viale Carlo Felice entro mercoledì.

Leggi anche:

Roma, Sgomberi. Incontro Campidoglio – Regione per via Carlo Felice

Roma, Diaco: Pulizia e bonifica in viale Carlo Felice e Porta Tiburtina

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo