15 Maggio 2021

Pubblicato il

Roma, arrestato sacerdote per abusi su minori ai Parioli

di Redazione

Un parroco 46enne era ricercato in ambito internazionale per abusi sessuali commessi in Argentina

Pesantissime le accuse in base alle quali è stato arrestato, nel pomeriggio del 31 dicembre, un parroco di una chiesa situata nel quartiere Parioli di Roma. Il sacerdote, un 46enne era ricercato in ambito internazionale, essendo stato ritenuto colpevole di abusi sessuali su minori in Argentina e per tale ragione colpito da un ordine di carcerazione emesso dalle autorità del paese sudamericano.

I fatti sarebbero avvenuti in una parrocchia situata nella provincia di Salta. L'uomo, stando ai primi dettagli emersi da questo scottante caso, si sarebbe spinto a costringere i minori a praticare sesso di gruppo. Nel pomeriggio di San Silvestro è scattato per lui l'arresto da parte della Polizia.

AGGIORNAMENTO ORE 16.30: Il sacerdote arrestato è don Alessandro De Rossi, 46 anni, della parrocchia di San Luigi Gonzaga, in via di Villa Emiliani, ai Parioli. Dopo essere stato in Argentina, l' 1 settembre 2013 era stato nominato nella chiesa della Capitale. Poi il mandato di cattura da parte delle autorità argentine. In un' intervsita al settimanale della diocesi di Roma "RomaSette" nell' ottobre 2013, raccontando della sua esperienza in da missionario in Argentina  aveva dichiarato: "Ho  trovato tanta fame e sete di Dio e ho puntato a dare valore alle persone, soprattutto ai ragazzi: far conoscere loro un Dio che ti ama così come sei e aiutarli ad avere delle opportunità future. Il mio lavoro era recuperare la gente e formare una bella comunità".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento