Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

Roma. Ama, sepolture immediate nei cimiteri, le nuove disposizioni anti Covid 19

di Redazione

L'azienda affidataria dei servizi funebri nei cimiteri di Roma Capitale, spiega le nuove disposizioni vigenti per il superamento dell'emergenza coronavirus

"In attuazione di quanto stabilito dal Dpcm del 9 marzo, che aggiorna le misure per contenere e contrastare il diffondersi del virus Covid-19 sull'intero territorio nazionale, nei cimiteri capitolini saranno garantite, con precedenza assoluta, le operazioni di sepoltura e tutte le autorizzazioni riguardanti i funerali nel rispetto delle procedure vigenti". Lo comunica l'Ama, che opera nel settore dei servizi cimiteriali per conto di Roma Capitale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Contattata dalla Dire, l'azienda ha spiegato che "le sepolture sono svolte immediatamente, subito dopo l'arrivo del feretro nei cimiteri e che al seguito del carro funebre può esserci una macchina sola con all'interno 5 familiari". Garantita è dunque la presenza di questi ultimi durante la tumulazione, che può essere accompagnata anche da una breve cerimonia religiosa, per esempio la benedizione del sacerdote.

"Al cimitero Flaminio – conclude l'Ama – le operazioni cimiteriali di inumazione e tumulazione saranno svolte nella medesima giornata di ingresso delle salme, solo se arrivate entro le ore 15.30, altrimenti saranno svolte nella giornata successiva". Com'è noto, non sono previste la camera ardente e la celebrazione dei funerali in chiesa.

(Mem/ Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento