Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Gennaio 2021

Pubblicato il

Roma 89esima nel rapporto di Legambiente su vivibilità nelle città capoluogo

di Redazione

"Chiunque voglia occuparsi di Roma e del suo futuro dovrà partire da questi dati e da questo bagno di realtà"

roma legambiente ecosistema urbano
Sostenibilità ambientale

Ecosistema Urbano 2020, studio di Legambiente sulle performance ambientali e vivibilità delle città capoluoghi su dati 2019, come ne è uscita Roma?

“Roma è 89esima, nella parte finale della classifica di Ecosistema Urbano realizzato da Legambiente in collaborazione con Ambiente Italia e Il Sole 24 ore monitorando 18 parametri di sostenibilità.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Avete capito bene: la Capitale trascina in basso il Paese non solo rispetto al Pil, ma anche considerando parametri di qualità ambientale e servizi ai cittadini quali la gestione dei rifiuti, il trasporto pubblico, le piste ciclabili, il verde urbano, l’uso efficiente del suolo, le rinnovabili.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma nel rapporto di Legambiente

Chiunque voglia occuparsi di Roma e del suo futuro dovrà partire da questi dati e da questo bagno di realtà”. Così in una nota congiunta la vicepresidente della Commissione Ambiente della Camera, Rossella Muroni, e la consigliera regionale del Lazio Marta Bonafoni, Capogruppo della Lista Civica Zingaretti, commentano le classifiche di Ecosistema Urbano.

“Nella Capitale il servizio di raccolta presenta forti disagi e mancano gli impianti per il trattamento virtuoso dei rifiuti. La città ha urgente bisogno di un progetto per recuperare la fiducia dei cittadini, far crescere la differenziata, aumentare il servizio porta a porta.

Economia circolare non può essere solo uno slogan

Occorre realizzare gli impianti per la corretta gestione del ciclo dei rifiuti, ossia per la frazione umida, per il recupero e il riciclo, centri del riuso. Perché l’economia circolare – proseguono Rossella Muroni e Marta Bonafoni – non può essere solo uno slogan. E’ l’economia circolare un sistema economico che va realizzato a partire da una corretta gestione del ciclo dei rifiuti.

I cittadini hanno diritto a un trasporto pubblico efficiente e di qualità, di più piste ciclabili e di micro-mobilità elettrica per potersi muovere in modo sostenibile.

Roma deve tornare ad essere una città bella e accogliente

Più in generale i romani hanno diritto a servizi moderni, efficienti e di qualità in tutti i settori. E Roma deve tornare ad essere una città bella e accogliente, da vivere e da amare. Roma deve essere capace di dialogare con le altre capitali europee”, concludono Muroni e Bonafoni.

Nel Lazio peggio fa solo Latina

La situazione per i capoluoghi del Lazio non è delle migliori a partire da Roma che per il secondo anno consecutivo è all’89° posizione generale. La Capitale è in fondo alla classifica per le scarse performance ambientali. Peggio, nel Lazio fa solo Latina 98esima. Migliorano Rieti 38esima e Frosinone 72esima, mentre Viterbo si allinea in 71esima posizione.(Red/ Dire)

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento