12 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, 700 tonnellate di rifiuti del TMB Salario “avviate a trattamento”

di Redazione

Lo fa sapere Ama in un comunicato diramato nelle scorse ore

Nella giornata di venerdì “sono terminate (nei tempi previsti) le attività di trattamento e recupero dei rifiuti contenuti all’interno del treno presente nella stazione ferroviaria Roma Smistamento“ di Villa Spada, nel quartiere Salario a Roma.

Lo fa sapere Ama in un proprio comunicato, diramato nelle scorse ore

Il treno, lo ricordiamo, era fermo presso la stazione dal mese di giugno, dopo il mancato rinnovo dell’accordo fra l’Italia, l’Austria e la Germania, paesi verso cui le 700 tonnellate di rifiuti erano destinate per poter essere smaltite.

“Le operazioni, che si sono svolte in totale sicurezza – si legge – sono state effettuate con la supervisione dei responsabili impianti di Ama e dei tecnici dell’ARPA Lazio. Questi ultimi, nei vari sopralluoghi effettuati durante le operazioni di recupero, hanno potuto constatare l’assenza di particolari odori sia dal convoglio che dal piazzale di movimentazione dei mezzi del TMB Salario, dove i rifiuti sono stati avviati a trattamento”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento