Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Settembre 2020

Pubblicato il

Roma, 33enne muore precipitando dal quinto piano di un palazzo a Casal Bruciato

di Redazione

Il giovane, che era a casa della fidanzata, è deceduto sul colpo

Nella tarda mattinata di domenica un ragazzo di 33 anni è morto dopo essere caduto dalla finestra del quinto piano di un palazzo a Casal Bruciato. Intorno alle 12,50 diversi residenti hanno segnalato al 112 la presenza di un corpo privo di vita di un uomo nel cortile condominiale della palazzina.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Intervenuti sul posto, i soccorritori non hanno potuto far altro che constatare il decedesso del giovane, morto sul colpo. Secondo quanto si apprende, il ragazzo, originario del Regno Unito, si trovava in casa della fidanzata.

Gli agenti di polizia non hanno trovato né biglietti né messaggi di addio del 33enne che ha perso la vita precipitando dal quinto piano di un palazzo a Casal Bruciato. Fra le ipotesi non è esclusa quella del gesto volontario.

 

Leggi anche:

Roma, Raggi: nuovi roghi cassonetti a Casal Bruciato, Eur e Portuense

Roma, avvallamenti a Casal Bruciato in via Diego Angeli

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento