05 Maggio 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Ristrutturazione bagno: quando si ha diritto al superbonus 2021

di Redazione

Ottenere una ristrutturazione di un bagno con lo sconto in fattura prevede un iter molto semplice e veloce

Ristrutturazione bagno
Un bagno ristrutturato è un ambiente nuovo in casa

La temibile crisi economica che l’Italia sta attraversando, a causa della Pandemia da Covid 19, ha portato però anche delle buone occasioni per chi attendeva da anni di ristrutturare la propria casa. In questo ambito il rifacimento di uno o più bagni è uno dei servizi più richiesti, perché in grado di influire direttamente sulla qualità della vita e sul valore dell’immobile. La Legge di Bilancio del 2021 ha reso infatti queste ristrutturazioni particolarmente interessanti per tutti i cittadini.

Per tutto il 2021 i cittadini possono beneficiare di uno sconto in fattura immediato del 50% che permette di dimezzare il costo dell’intervento. Tutti coloro che decidono di intraprendere un intervento di ristrutturazione del bagno, o di altri ambienti domestici, potranno avere accesso a questa scontistica in modo immediato. Questo punto rappresenta il grande punto di forza rispetto al passato, dove le detrazioni fiscali venivano spalmate nell’arco di dieci anni e la possibilità di usufruirne dipendeva anche dall’ammontare Irpef del contribuente.

Adesso lo sconto è invece immediato, reale e permette di iniziare i lavori con un costo pari alla metà di quello necessario, fino ad un massimo di 96 mila euro di rimborso. Questa soluzione ha reso particolarmente interessante e alla portata di molte famiglie questi interventi che, anche nella zona di Roma, hanno portato ad una selezione di quelle che sono le imprese disposte a fare da subito uno sconto del 50% in fattura attraverso la cosiddetta “cessione del credito d’imposta” dal cittadino all’azienda.

Procedimento e avvio dei lavori

L’iter burocratico non deve preoccupare troppo chi intende intraprendere questo intervento. Le migliori imprese certificate che realizzano il servizio di ristrutturazione bagno a Roma sono altamente specializzate al riguardo e completamente abituate ad affiancare il richiedente nell’iter burocratico semplificato. Ovviamente per questo motivo è sempre importante affidarsi a professionisti del settore che operano con serietà da anni e che possiedono tutte le certificazioni del caso.

I vantaggi di una ristrutturazione del bagno con superbonus 2021 e sconto immediato in fattura sono molti. Potrebbero essere così riassunti:

  • dimezzamento del costo dell’intervento;
  • non serve attendere la dichiarazione dei redditi per il rimborso;
  • incremento del valore dell’immobile;
  • aumento della vivibilità di un appartamento;
  • possibile scelta di design molto accattivanti in linea con l’arredamento del momento;
  • gestione facilitata delle pratiche.

La scelta di professionisti qualificati permette, anche a Roma e provincia, di ridurre notevolmente le tempistiche necessarie per l’intervento e di ottenere un risultato finale “a regola d’arte”. E’ inoltre consigliabile scegliere un’impresa che fornisca anche un servizio di assistenza post intervento, nel caso si rendesse necessaria la gestione di alcune eventuali pratiche.

Requisiti e richiesta di un preventivo

Possono usufruire del Bonus e del relativo sconto in fattura, sia i privati che le società ma anche chi abita in un appartamento in qualità di usufruttuario, i locatari, i soci di cooperative e i familiari conviventi del possessore di un immobile, come ad esempio un coniuge o tutti i parenti entro il secondo grado. In generale si tratta quindi di un’occasione alla portata di tutti.

Ottenere una ristrutturazione di un bagno con sconto in fattura prevede un iter molto semplice e veloce. Il procedimento inizia solitamente con una richiesta di valutazione di un professionista del settore che dopo il primo sopralluogo provvederà a fornire un preventivo molto dettagliato e comprensivo di tutte le voci di spesa. Le migliori aziende del settore offrono ovviamente un sopralluogo e un preventivo gratuito necessario per reperire tutte le informazioni utili, ovviamente senza nessun vincolo di accettazione.

Viste le notevoli agevolazioni offerte dalla legge di bilancio 2021 in generale può essere sempre consigliabile usufruire di un preventivo gratuito in modo da calcolare, numeri alla mano, il costo di questo intervento di ristrutturazione, sgravato del 50% in fattura. Le agevolazioni permettono sicuramente di ristrutturare un bagno, o anche l’intero appartamento con un prezzo decisamente interessante che merita di essere sfruttato, visto che non è detto che la stessa occasione verrà riproposta anche per il prossimo anno.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento