19 Luglio 2021

Pubblicato il

Rifiuti, oltre 4 mila firme per la delibera Ripuliamo Roma dei Radicali

di Redazione

Simone Sapienza: "La situazione nella capitale sta diventando insostenibile, con il caldo la puzza di monnezza si fa asfissiante e le foto che ritraggono blatte e colonie di ratti banchettare sotto i secchioni stracolmi sono la triste quotidianità"

"Siamo a un passo dal numero di firme necessarie per presentare la delibera 'Ripuliamo Roma' in Campidoglio: con circa 100 tavoli in un mese abbiamo avuto l'appoggio di più di 4000 cittadini, convinti come noi che questo sistema vada rivoluzionato con la massima urgenza". Lo ha dichiarato Simone Sapienza, segretario di Radicali Roma. 

"La situazione nella capitale – ha aggiunto Sapienza – sta diventando insostenibile, con il caldo la puzza di monnezza si fa asfissiante e le foto che ritraggono blatte e colonie di ratti banchettare sotto i secchioni stracolmi sono la triste quotidianità: servono impianti per chiudere il ciclo, e questa è la prima volta che tramite delibera popolare si propone di riscrivere il piano industriale di Ama, con scelte strategiche che in questi anni hanno fatto discutere e diviso gli schieramenti". 

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Tra i promotori della delibera – ha spiegato l'esponente dei Radicali – ci sono Riccardo Magi, deputato radicale di +Europa, e Alessandro Capriccioli, consigliere regionale del Lazio di +Europa Radicali. Questo interesse trasversale testimonia che solo l'amministrazione a 5 stelle non ha ancora capito che a Roma sono tutti stremati dai disagi legati alla monnezza, cui potrebbe aggiungersi un grave problema igienico sanitario se non si dovesse trovare un rimedio quanto prima". 

 

Leggi anche:

Rifiuti a Roma, il Codacons contro Comune e Ama: "Rischio epidemia"

Rifiuti Roma, all'Aurelio finestre chiuse a scuola per il cattivo odore

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento