19 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Raggi ricoverata per un malore, dà forfait al vertice sullo stadio

di Redazione

"Le condizioni cliniche appaiono in netto miglioramento. La sindaca è in osservazione per valutare la sua dimissibilità nelle prossime ore”

La sindaca di Roma Virginia Raggi è giunta stamattina alle ore 8.54 con mezzo proprio presso il pronto soccorso del San Filippo Neri per la comparsa di un improvviso malore. Sono stati effettuati gli accertamenti clinici e diagnostici necessari, e non sono state riscontrate alterazioni significative. Le condizioni cliniche appaiono in netto miglioramento.

La sindaca sarà mantenuta regolarmente in osservazione per valutare la sua dimissibilità nelle prossime ore”. Questo il bollettino medico letto dal primario del pronto soccorso dell’ospedale San Filippo Neri, Massimo Magnanti, dove da stamani si trova ricoverata dopo un malore il sindaco di Roma, Virginia Raggi.

Il vertice di oggi pomeriggio in Campidoglio tra l’amministrazione comunale e i proponenti del progetto dello stadio della Roma a Tor di Valle è confermato. La sindaca Virginia Raggi, impossibilitata a causa di un malore, sarà rappresentata dal vicesindaco Luca Bergamo, comunque già presente in passato ai tavoli con l’As Roma e il costruttore Luca Parnasi.

Aggiornamento: Il sindaco di Roma, Virginia Raggi, sta bene e dopo una giornata passata al San Filippo Neri per eseguire tutti gli accertamenti del caso è stata dimessa. A quanto si apprende da fonti del Campidoglio il primo cittadino è ora in buone condizioni di salute. Le cause del ricovero restano riservate per motivi di privacy. Secondo indiscrezioni, la sindaca vorrebbe partecipare alla riunione che si terrà in Campidoglio sullo stadio della Roma

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento