Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Maggio 2022

Pubblicato il

Quirinale, parcheggio della Camera come seggio per positivi: la proposta di Fico

di Lorenzo Villanetti
In ogni caso sarà necessario un intervento normativo per permettere ai grandi elettori positivi di arrivare al seggio
Roberto Fico
Roberto Fico

L’elezione del nuovo Presidente della Repubblica si avvicina, ma il problema di eventuali grandi elettori, positivi o in quarantena, rimane attuale. Secondo quanto riportato da Ansa.it, il presidente della Camera, Roberto Fico, avrebbe proposto di allestire uno speciale seggio elettorale nel parcheggio di via della Missione, per permettere, appunto, la votazione di coloro che saranno positivi al Covid o sottoposti alla misura della quarantena.

Un intervento normativo per i positivi

In ogni caso, sarà necessario un intervento normativo per permettere ai positivi di arrivare al seggio. Per questo, Fico, avrebbe annunciato anche ai capigruppo di Montecitorio che chiederà al governo di effettuare questo passo normativo, e consentire questa votazione parallela.

Chi opererebbe nel seggio?

La scelta logistica del seggio, assicurerebbe inoltre la segretezza richiesta, la contestualità e la sicurezza del voto, come accadrebbe in Aula. All’interno del seggio opererebbero due deputati segretari coadiuvati da funzionari di Montecitorio. La decisione sarebbe, per giunta, coerente anche con le disposizioni costituzionali a presidio della libertà del parlamentare, legate all’immunità della sede.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo