Pubblicato il

Prosegue l’occupazione su via Tiburtina

Indisturbati gli occupanti abusivi di uno stabile su via Tiburtina che da ieri si sono insediati

Lo stabile di via Tiburtina, proprio all'incrocio con via Casale di S Basilio, è da ieri oggetto di occupazione da parte di decine e decine di persone e famiglie che si sono barricate all'interno del fabbricato. Stamattina il grande cancello è ancora chiuso e lo striscione che recita “Riprendiamoci la città” è ancora al suo posto. La stradina di accesso al comprensorio occupato è presidiata da ieri da ragazzi che controllano le auto che si avvicinano al cancello d'ingresso.

Fin dal primo mattino sono iniziati i “pellegrinaggi” nei bar e pasticcerie delle vicinanze per approvvigionamento di caffè e dolciumi vari. Al momento (la mattina di domenica 7 aprile) non ci sono stati interventi di rilievo delle forze dell'ordine che, anzi, non si vedono proprio in zona, almeno in divisa.

Gli occupanti possono fare colazione con tranquillità.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi