Vuoi la tua pubblicità qui?
09 Dicembre 2022

Pubblicato il

Diatribe fumose

Prima serata Sanremo 2022, l’erba di Ornella e i vaccini: è già polemica

di Redazione
Prima serata del Festival di Sanremo 2022: Ornella Muti sarà co-conduttrice, con l'ormai "padrone di casa" Amadeus e l'immancabile Fiorello
Ornella Muti e la figlia nella loro piantagione di cannabis terapeutica
Ornella Muti e figlia Naike

Il rituale di costume italiano più celebre al mondo, il Festival di Sanremo, dedicato alla musica del nostro Paese, non è ancora iniziato e già sono divampate le polemiche. Oggi 1 febbraio alle 20:40 la prima serata del Festival di Sanremo su Rai Uno. La gara musicale durerà fino al 5 febbraio.

Ornella Muti co-conduttrice di Sanremo 2022

La protagonista questa volta è Ornella Muti che si fa fotografare con la figlia indossando collanine con ciondoli a forma di foglie di marijuana. FdI insorge, e si infiamma il dibattito sul tema. Ricordiamo infatti che in Italia è legale solo l’utilizzo di cannabis terapeutica.

Ornella Muti dunque sarà tra le 5 donne co-conduttrici al fianco di Amadeus al Festival di Sanremo 2022.

Francesca Romana Rivelli è una vera diva, sul set dall’età di 14 anni con il film La sposa più bella (1970), oggi può vantare di aver recitato in più di novanta film. Attualmente, a 66 anni, è nonna, ambientalista e ha fondato, con la figlia Naike, un’associazione culturale che produce e commercializza cannabis terapeutica. Fa molta meditazione e vive con la figlia Naike in una villa ecosostenibile, tra gatti e maialini, ricavata in una vecchia abbazia di campagna aperta alla famiglia e agli amici.

La questione vaccini

Nessun obbligo di vaccino per i cantanti in gara al ‘Festival di Sanremo, a meno che ovviamente non abbiano più di 50 anni e ricadano dunque nell’obbligo di legge previsto dal Governo. È stato chiaro il direttore di Rai Uno Stefano Coletta nello spiegare che le leggi seguite all’Ariston sono quelle nazionali: “Come il teatro Ariston si collega alle norme generali previste per i teatri, con la piena capienza, il super green pass e le mascherine Ffp2, così vale la regola che sotto i 50 anni non c’è un obbligo di vaccino. La selezione degli artisti sul palco non può essere dirimente distinguendo vaccinati e no vax: si tratta di dati sensibili, che la Rai non può chiedere” ha dichiarato.

Gli artisti saranno tamponati ogni 48 ore, limitati negli spostamenti verso il Teatro Ariston che ospiterà un pubblico alla capienza del 100 per cento con spettatori muniti di Green Pass rafforzato.

La prima serata del Festival di Sanremo 2022

Per la terza volta consecutiva il direttore artistico e conduttore dell’evento sarà Amadeus. 25 gli artisti big in gara. Niente competizione Giovani: i tre vincitori del contest giovanile sono entrati a far parte del cast dei Big. Immancabile l’amatissimo show man e co-conduttore del Festival Fiorello.

Gli ospiti della serata saranno i Meduza e i Maneskin, la rock band romana che dopo aver vinto il Festival è stata travolta da un successo mondiale. La scaletta dei partecipanti in gara sarà nota solo oggi pomeriggio.

Ci sarà spazio per la vera regina della più sentita e caratteristica kermesse del nostro Paese, la buona musica?

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo