20 Settembre 2021

Pubblicato il

Piano antincendi Roma Capitale estate 2016, le novità

di Redazione
Alcune zone saranno presidiate da pattuglie a cavallo, altre da volontari in bicicletta, altre ancora con mezzi aerei e nautici

E' in vigore e andrà avantii per tutta l'estate, fino al 30 settembre, il piano della Protezione Civile di Roma Capitale contro gli incendi nei boschi. Numerose novità potenziano quest'anno il piano: più organizzazioni di volontariato (77, + 20% rispetto agli ultimi anni) per controllare il territorio e avvistare principi d'incendio.

Alcune zone saranno presidiate da pattuglie a cavallo (pineta di Castelfusano), altre da volontari in bicicletta, altre ancora con mezzi aerei e nautici.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Protezione Civile capitolina sarà presente con un proprio funzionario nella sala operativa regionale, a sua volta in collegamento continuo con la sala operativa del Campidoglio e con i volontari per coordinare le attività.

Tra le novità il "presidio territoriale e di coordinamento esterno di protezione civile per rischio incendio boschivo e di interfaccia", con il controllo del territorio da parte di una squadra di funzionari della Protezione Civile di Roma Capitale. Tra i compiti, verifiche sull'efficienza dei punti di approvvigionamento idrico e, se necessario, funzioni di coordinamento avanzato.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo