Ostia, “Su palestra legalità da M5S solo annunci e nessun provvedimento”

1
“Continua la storia infinita sui locali sequestrati alla criminalità nel porto di Ostia. Oggi abbiamo appreso dagli uffici convocati in commissione trasparenza che nessun provvedimento è stato ancora adottato sulla palestra della legalità di Ostia. La cooperativa Ipab Savoia, destinataria del bene confiscato, ha ribadito di aver fatto tutti gli atti propedeutici al conferimento tra i quali il protocollo con l'autorità portuale e la Regione Lazio.  Manca quindi soltanto l'atto formale del comune che è la cosa principale. Eppure ieri con molta enfasi il capogruppo M5S Ferrara aveva annunciato ‘che i cittadini avranno presto la loro palestra e che erano state superate tutte le problematiche riscontrate riguardanti l’edificio in via Idroscalo e che la richiesta di esecuzione lavori per la realizzazione di una palestra nell’area è immediatamente eseguibile’. Dopo 5 mesi ancora solo annunci dal M5S ad uso e consumo dei  social”. Così in una nota il consigliere del PD capitolino Marco Palumbo.