06 Agosto 2021

Pubblicato il

Ostia, pedonalizzazione domenicale del lungomare dal 16 marzo

di Redazione
"Ostia mon amour", ripartono le domeniche ciclopedonali del lungomare di Ostia tra il 16 marzo e il 27 aprile

Dopo il grande successo della manifestazione ‘Ottobre al mare’, che ha visto la partecipazione di migliaia di persone, ripartono le domeniche ciclopedonali del lungomare di Ostia.

Le domeniche tra il 16 marzo e il 27 aprile, il tratto di lungomare che va da via Giuliano da Sangallo a piazzale Magellano sarà interdetto alle autovetture, dalle ore 9 alle ore 19 per consentire lo svolgimento della manifestazione “Ostia mon amour”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“La nostra volontà – ha detto il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone – è quella di ridare alla cittadinanza la possibilità di riappropriarsi dello spazio del lungomare, che potrà essere vissuto da pedoni e ciclisti all’insegna della socializzazione, fruendo anche di attività ludiche, sportive, turistiche e culturali che saranno messe in campo. La richiesta che viene dalla cittadinanza è quella di poter vivere la città in maniera più sostenibile”.

“Quella che va dal 16 marzo al 27 aprile è la prima fase di questa nuova pedonalizzazione – ha detto il vice presidente e assessore alla cultura del X Municipio di Roma Capitale Sandro Lorenzatti – Lunedì prossimo sarà predisposto un avviso pubblico, per le associazioni e gli artisti, che avrà le stesse caratteristiche dell’avviso pubblicato in occasione di ‘Ottobre al mare’. Ho avuto modo di incontrare le associazioni del territorio, mercoledì scorso, insieme con loro programmeremo le domeniche”.

“La pedonalizzazione del lungomare vuole e deve essere un evento condiviso, anche nella sua fase progettuale, con gli imprenditori del territorio, che hanno già sostenuto ‘Ottobre al mare’ – ha affermato la referente al turismo della presidenza del X Municipio di Roma Capitale Monica Valeri –. E’ per questo che convocato le associazioni di categoria turistiche, lunedì scorso nella sala consiliare: siamo convinti che la pedonalizzazione del mare di Roma possa diventare un brand turistico per la Capitale, qualificando l’offerta e rendendola competitiva. Questo si può fare mantenendo aperto il dialogo e ponendo in essere una programmazione pluriennale”.

Ieri pomeriggio, il Consiglio del X Municipio di Roma Capitale ha votato una risoluzione atta a dare mandato al presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone e alla sua giunta di “predisporre tutti gli atti necessari alla pedonalizzazione del lungomare” e “mantenere aperto un tavolo di confronto con le realtà associative, per monitorare vantaggi e criticità dell’iniziativa”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo