11 Aprile 2021

Pubblicato il

Ostia, Ferrara: “Addio al Lungomuro, finalmente rivedremo il mare”

di Redazione

"I romani sono stati fino ad oggi privati delle spiagge a causa del degrado e dell'abusivismo"

"Rivedremo il mare. E non solo. Il piano di utilizzo degli arenili (PUA), oltre a riaprire finalmente la visuale, si concentra sulle spiagge libere, sulla tutela degli edifici storici, sui corridoi verso il mare e sulle strutture con servizi. Abbiamo fatto quello che altri prima di noi non hanno avuto il coraggio di fare, con le mani libere, pensando anche al futuro di tutto il litorale di Roma. I romani sono stati fino ad oggi privati delle spiagge a causa del degrado e dell'abusivismo. Il Pua prevede una riqualificazione dell'intero lungomare di Roma Capitale, liberamente fruibile grazie soprattutto all'abbattimento del lungomuro. Un progetto che si basa su qualita' e tutela, binomio perfetto da cui partire per riqualificare il territorio e per promuovere lo sviluppo turistico della zona. Ringrazio il commissario prefettizio Vulpiani che ha presentato il Piano di Utilizzazione degli Arenili insieme alla sindaca Virginia Raggi in Campidoglio, con me e con l'assessore all'urbanistica Luca Montuori". Lo dichiara in una nota stampa Paolo Ferrara, capogruppo M5s di Roma Capitale. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento