17 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma Ostia, Consiglio di Stato rigetta il ricorso sui chioschi abusivi

di Redazione
Rigettato il ricorso in appello contro l'abbattimento dei chioschi sulla spiaggia

Il Consiglio di Stato ha bocciato il ricorso in appello contro l’abbattimento dei chioschi abusivi sul litorale romano, presentato da 2 dei 5 destinatari del provvedimento voluto dal X Municipio. Inizialmente, invece, il TAR aveva dato ragione a Federbalneari.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Continuerà così l’opera di demolizione sul litorale, iniziata il 14 aprile scorso dall’amministrazione capitolina. Nel frattempo, Rossella Matarazzo, vicecapo di Gabinetto  con Delega alla sicurezza di Roma Capitale, ha incontrato le associazioni delle imprese balneari che si sono messe a disposizione per collaborare con Municipio e Comune, presentando anche delle proprie proposte.

Con l’intento di rimuovere gli ostacoli che impediscono l’accesso al mare, verranno rimosse le siepi e le reti, in corrispondenza principalmente degli stabilimenti “Nuova Pineta” e “Pinetina”. Altri stabilimenti si sono adoperati per il miglioramento della situazione, ad esempio gli stabilimenti “Elmi” e “Battistini” hanno preso l’impegno di ridurre i disagi derivanti dai campi di beachvolley sulla spiaggia.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo