07 Marzo 2021

Pubblicato il

Not in My Name, il della manifestazione a Roma

di Redazione

Sabato pomeriggio, in piazza Santi Apostoli a Roma, la Comunità islamica d’Italia, dopo i fatti di Parigi e Bamako, si è riunita per condannare il terrorismo internazionale e lo stragismo di matrice fondamentalista

Sabato pomeriggio, in piazza Santi Apostoli a Roma, la Comunità islamica d’Italia, dopo i fatti di Parigi e Bamako, si è riunita per condannare il terrorismo internazionale e lo stragismo di matrice fondamentalista. “Not in my name” è lo slogan dell’iniziativa che ha portato in piazza diverse centinaia di musulmani di prima e seconda generazione, frequentatori di Moschee ma anche lavoratori inseriti nel tessuto sociale, per testimoniare quello che per loro è il vero messaggio di Allah: “La guerra non è santa, la pace sì”. Così, nei giorni di psicosi terrorismo a Roma, la Comunità islamica sconfessa pubblicamente la violenza dei jihadisti e spiega ai romani: “Non siamo noi il nemico”

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento