18 Maggio 2021

Pubblicato il

Mundialido, Stadio Marmi: domenica 25 al via la XVI edizione

di Redazione

Alle 10 si parte con la Fanfara dei Bersaglieri. Tra balli e musica, alle 18 via al torneo con la gara Romania-Ecuador

E’ tutto pronto per la cerimonia inaugurale della XVI edizione del Mundialido 2014, il Torneo di calcio per Stranieri giunto alla sua 16a edizione.

Domenica 25 maggio alle ore 10, presso lo Stadio dei Marmi a Roma, la giornata prenderà il via con la Fanfara dei Bersaglieri

Nell’arco della mattinata, dopo la sfilata degli atleti della 24 nazionali partecipanti, si potrà assistere come consuetudine all’atterraggio della Pattuglia Acrobatica Lazio Paracadutismo.

Prima dei Parà, si svolgeranno delle dimostrazioni di arti marziali da parte di circa 300 atleti dello CSEN, l’assegnazione dei titolo di Miss Mundialido, verrà premiata la sfilata più bella dalla Rete Near e ci saranno delle mini partite tra bambini.

Intorno alle 13 è prevista inoltre l’apertura del villaggio multietnico, con la degustazione dei piatti tipici e l’esposizione dei prodotti artigianali.

Tra musica, balli e folklore, alle ore 18 sarà infine la volta della gara inaugurale tra i campioni in carica della Romania e l’Ecuador.

La sedicesima edizione del Mundialido registra il debutto di Sierra Leone, Filippine e Honduras, il ritorno del Camerun e le conferme di Albania, Bangladesh, Camerun, Capo Verde, Colombia, Congo RD, Congo, Ecuador, Etiopia, Giappone, Irlanda, Italia, Marocco, Moldova, Nigeria, Paraguay, Perù, Romania, Russia, Spagna e Ucraina.

Fino al 28 giugno, presso l’impianto dell’Atletico 2000, si giocherà praticamente tutti i giorni per decretare la squadra campione di questa sedicesima edizione.

Uno spettacolo nello spettacolo, il Mundialido ti aspetta.

L’ingresso è totalmente gratuito.

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento