04 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma. Mozione in Campidoglio: spostare i cortei dal centro storico

di Redazione
Il consigliere Roberto Cantiani ha presentato una mozione per chiedere delocalizzazione cortei. SEL e LCM contrari

Guerriglia a via Veneto, in occasione del corteo dei Movimenti per la Casa indetto per il 12 aprile scorso. Per questo, in Campidoglio,: il consigliere di Roma Capitale Roberto Cantiani, ha deciso di “presentare una mozione con la quale si chiede di spostare i cortei dal cuore storico della Capitale in altre zone della città”.

Questo perché, secondo Cantiani, “non è pensabile assistere ancora a spettacoli di guerriglia urbana indecenti, tra lanci di bottiglie e bulloni, in uno scenario patrimonio dell’Unesco, tenendo in scacco anche cittadini, turisti e operatori commerciali, che si trovano a dover convivere con la follia di criminali facinorosi che cavalcano una protesta prendendola a pretesto per continuare a mettere la città a ferro e fuoco”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo Cantiani, “serve una presa di posizione chiara da parte dell’amministrazione. Si tuteli il sacrosanto diritto a manifestare, ma anche la città e i cittadini, a un passo dall’essere ostaggio di momenti di guerriglia inaccettabili”.

La mozione è passata, ma i componenti di SEL hanno votato contro, mentre quelli di Lista Civica Marino si sono astenuti. “L’Assemblea ha comunque approvato il mio documento – ha dichiarato Cantiani, al termine della votazione – dimostrando responsabilità e sensibilità”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo