23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Minibus senza conducenti a Roma, ipotesi al vaglio del Campidoglio

di Redazione
Il Campidoglio sta studiando per il trasporto pubblico locale l'uso di navette senza conducente, dei mini bus in corsia protetta con tecnologia driverless

Roma potrebbe essere una delle prime città al mondo a sperimentare navette senza conducente per il trasporto pubblico locale, dei mini bus in corsia protetta con tecnologia driverless simile a quella oggi in fase di avanzata sperimentazione da parte di aziende come Google o Tesla.

E' quanto apprende l'agenzia stampa Dire da fonti del Campidoglio. Per permettere a questi nuovi e futuristici bus di circolare saranno necessarie corsie preferenziali ad hoc. Ad oggi si tratta solo di ipotesi ma il dossier è allo studio del dipartimento capitolino Mobilità.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo