Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2022

Pubblicato il

Previsioni meteo

Meteo ottobre: le previsioni a medio termine

di Redazione
Con il mese di ottobre diamo l'addio alla torrida estate 2022. Calo generale delle temperature e fenomeni temporaleschi sulla Penisola
finestrino con le gocce dovute dal temporale

Ottobre arriva e con lui l’autunno. Cosa ci aspetta? Dopo un addio all’estate 2022 con record di caldo in quasi tutta Europa, adesso rischiamo di pagare le conseguenze di questi cambiamenti climatici in atto.

Lo confermano i dati  del CNR riguardanti giugno, luglio e agosto. I mesi estivi sono risultati i più caldi di sempre in Italia dietro solo al 2003 con un’anomalia di temperatura di +2.06°C rispetto alle medie climatiche (1991-2020).

Questo caldo intenso, oltre ad aver provocato disagio fisico generale alle persone, influenzerà anche la temperatura dei mari. Spiegano i meteorologi che tutto ciò si traduce in una maggior energia potenziale in gioco, ovvero in quel carburante necessario per lo sviluppo di fenomeni estremi.

La prima parte del mese sarà dunque caratterizzata da una fase spesso instabile, a tratti perturbata, con piogge e temporali frequenti specie sul lato tirrenico, dove le precipitazioni potrebbero risultare sopra la media. Con rischio di forti piogge anche a carattere alluvionale.

Temperature spesso sotto media in particolare al Centronord, su valori pienamente autunnali.

Cosa accadrà nella seconda metà di ottobre

Cambia lo scenario avanzando nelle settimane di ottobre. Le elaborazioni del modello europeo raccontano di una tendenza a un periodo relativamente più secco rispetto al precedente, pur con note instabili.

Il clima potrebbe mantenersi molto fresco con valori sotto la media, per incursioni periodiche di aria fredda artico-continentale.

L’ultima parte del mese, per ora sembra non dare particolari criticità, ottobre lascerà il posto a un novembre secco e freddo in linea con la stagione.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo