Meloni (Fdi): ” Voto 5 giugno una vergogna, Renzi teme sconfitta”

2

"Il voto durante il ponte è una vergogna, ed è una vergogna che ancora oggi non conosciamo la data ufficiale delle elezioni. C'entra con tutto questo la paura di perdere". Alfano e Renzi "stanno studiando la strada migliore per falsare la strada delle elezioni, in caso giocando sulla carta dell'astensionismo. Il 5 giugno è una data infame che arriva dopo il ponte del 2 giugno. Non capisco perché non si possa votare il 29 maggio. La prima richiesta ufficiale, dunque, è farci sapere quando si vota, la seconda è che noi non vorremmo votare in quella data". Così il candidato sindaco di Fdi e Lega Nord, Giorgia Meloni, nel corso di un'intervista su Corriere.it.