21 Settembre 2021

Pubblicato il

Marino sfida Alfano: da sabato a Roma trascrizione nozze gay

di Redazione
"Procederò personalmente alla trascrizione di matrimoni celebrati all'estero tra persone dello stesso sesso"

“Sabato prossimo procederò personalmente alla trascrizione di matrimoni celebrati all'estero tra persone dello stesso sesso sui registri comunali. Una scelta di rispetto per le tante famiglie non riconosciute. Si arrivi presto a una legge in Parlamento”. Lo scrive sul suo profilo Facebook il sindaco di Roma Ignazio Marino; la dichiarazione sui social network riprende le dichiarazioni rilasciate a SkyTg24.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In questo modo, il primo cittadino dribbla il Viminale, e risponde, opponendosi, alle direttive del ministro dell’Interno Angelino Alfano, che, con una circolare, aveva chiesto ai prefetti di annullare le trascrizioni dei matrimoni tra omosessuali contratti all’estero nei vari Comuni d’Italia.

La partita tra Viminale e Campidoglio procede quindi a distanza, a suon di botta e risposta. A questo punto bisogna solo attendere la prossima mossa del ministro Alfano. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo