Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2022

Pubblicato il

Marino ancora negli USA, è polemica. “Nel 2023 lascio politica”

di Redazione
Il viaggio sarà anche l’occasione per incontrare Papa Francesco nella sua visita storica in Nord America. L'intervista a Il Messaggero

Ignazio Marino vola in America, a poca distanza dal suo ultimo viaggio, in agosto. E, di nuovo, oggi come allora, scoppia la polemica. Il viaggio sarà però anche l’occasione per incontrare Papa Francesco nella sua visita storica in Nord America. E il sindaco, allora, risponde alle accuse, in un’intervista rilasciata al quotidiano Il Messaggero.

“Il sindaco di Roma deve fare un doppio lavoro: occuparsi di buche e trasporti, ma anche di raccogliere fondi per il nostro patrimonio archeologico. È un compito molto stressante: se non vogliono che lo faccia resto a casa e mi riposo”, spiega al quotidiano il sindaco. Che, quindi, pare essersi recato negli USA per reperire fondi per il patrimonio archeologico della città di Roma: “Fino a oggi abbiamo incassato 13 milioni di euro per il restauro di siti archeologici e monumentali di Roma, di cui ne sono già stati effettivamente versati sei. Noi faremo due presentazioni di progetti finanziabili dai donatori: una a New York e un’altra a Philadelphia, entrambi organizzati dai locali consolati italiani. Poi avrò altri incontri privati tra cui uno con una persona, di cui non posso rivelare il nome, che potrebbe decidere di destinare all’archeologia di Roma una donazione di 40-50 milioni”, fa sapere ancora.

Infine, il sindaco Marino, parla anche del suo futuro. Ancora in politica? “Assolutamente escludo di restare in politica. Vivo questa fase con spirito di servizio perché penso che questa città stia davvero cambiando. Però dopo il 2023 non sono interessato a nessun’altra posizione in politica”, conclude.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo