07 Marzo 2021

Pubblicato il

Maltempo Roma, crolla controsoffitto all’ospedale di Ostia

di Redazione

Evacuati 8 pazienti ricoverati al reparto di Unità Coronarica sub intensiva

Grande apprensione stanotte all'ospedale Grassi di Ostia. A causa della pioggia battente che ha provocato danni rilevanti al tetto del nosocomio – riporta "Il Messaggero" – un controsoffitto è crollato presso il reparto dell'Unità coronarica sub intensiva, per fortuna non causando feriti. I fatti intorno all'una, presso il primo piano della struttura. Sembra addirittura che il tetto sia stato lacerato, cosa che ha comportato la caduta di alcuni calcinacci sul pavimento.

Indispensabile l'intervento dei Vigili del Fuoco, i quali non hanno potuto fare altro che dichiarare inagibile il reparto e trasferire quindi i degenti altrove. Si è trattato di una manovra piuttosto delicata, dal momento che lo stato di salute dei pazienti ricoverati nell'Unità coronarica non è dei migliori e necessitano per giunta di alcuni macchinari per monitorare il loro stato di salute e per facilitare la respirazione. Alla fine sono state impiegate oltre tre ore per lo spostamento degli otto pazienti. Da notare il fatto che il tetto era stato oggetto di lavori di manutenzione straordinaria, peraltro oggetto di polemiche legate allo spostamento degli impianti tecnici sulla superficie esterna. Ora i Carabinieri stanno indagando sul caso.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento