14 Giugno 2021

Pubblicato il

Maltempo, Campidoglio: Centro operativo comunale aperto anche stanotte

di Redazione

Interventi non stop su strade, alberi e per accoglienza senza dimora

A seguito dell’ultimo Bollettino di criticità idrogeologica e idraulica diramato dalla Protezione civile della Regione Lazio, resta aperto il Centro operativo comunale (Coc) che include tutte le strutture comunali e municipali deputate a coordinare l’attività mirata a fronteggiare il rischio di allagamenti e limitare eventuali disagi.

 La sala operativa della Protezione Civile di Roma Capitale ha gestito, dall’apertura del Coc a oggi, circa 670 richieste di intervento in coordinamento con le organizzazioni di volontariato.

 Per l’accoglienza dei senza dimora sono a disposizione oltre 200 posti appositamente attivati e sono state predisposte due strutture straordinarie di accoglienza: una in via Giolitti, all’interno della Stazione Termini (grazie a un accordo con Fs), e l’altra in via Ventura, nella palestra del centro anziani. Unità di strada effettuano monitoraggio, in particolare lungo il Tevere e l’Aniene, per offrire accoglienza temporanea in situazione protetta. La Sala Operativa Sociale è attiva H24.

 Nella giornata di oggi sono state attivate 25 squadre del Servizio Giardini che hanno realizzato circa 260 interventi di rimozione di rami e alberi. Per il ripristino della viabilità, mediante rimozione di tronchi e rami, il Dipartimento di Tutela Ambientale di Roma Capitale ha attivato 19 ditte esterne. Su via Cristoforo Colombo si sta completando l'intervento di rimozione in quota di rami pericolanti su circa 10 pini.

Ama procederà a rimuovere le foglie cadute per il forte vento, continuando gli interventi di pulizia e spazzamento iniziati già da venerdì sera dopo le prime comunicazioni relative all'allerta meteo di questi giorni.

 Giardini, parchi e ville storiche su tutto il territorio comunale sono stati chiusi a partire da oggi con ordinanza della Sindaca e saranno riaperte al termine dell'allerta meteo, comunicato dal centro operativo comunale.

 Il dipartimento SIMU (lavori pubblici) sta proseguendo su tutta la grande viabilità di Roma l’attività di disostruzione dei tombini, pulizia caditoie, rimozione alberi e fango su strada.

A partire da stamattina Atac ha completato oltre 20 interventi per la pulizia dei binari tranviari sul territorio. Effettuata la rimozione di rami e detriti sulla ferrovia Roma-Lido; Roma Viterbo Vignanello e Catalano. Sono stati predisposti 12 interventi sulle linee dei tram per il ripristino della rete elettrica in seguito alla caduta di rami e posizionati sacchetti di sabbia a protezione delle stazioni per evitare allagamenti.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento