17 Aprile 2021

Pubblicato il

Legge elettorale, Valeriani: “Le regole del gioco si scrivono insieme”

di Redazione

“Abolizione del listino dei nominati, elezione diretta dei consiglieri, doppia preferenza di genere e limite di due mandati per il presidente"

“Abolizione del listino dei nominati, elezione diretta di tutti i consiglieri, introduzione della doppia preferenza di genere e limite di due mandati per il presidente. Sono i principi cardine della nuova legge elettorale del Lazio approvata all’unanimità dal Consiglio regionale” dichiara Massimiliano Valeriani, capogruppo del PD alla Regione Lazio. “Ringrazio tutti i consiglieri: abbiamo scritto una pagina fondamentale nella storia della Regione e del Paese. In un clima di esacerbazioni e lacerazioni del panorama politico nazionale, il Lazio rappresenta un modello positivo. Dopo un confronto intenso e costruttivo, tutte le forze consiliari hanno condiviso ed espresso un voto favorevole alla nuova legge con l’obiettivo di accrescere il rapporto di fiducia con gli elettori”.

“Nella riforma elettorale viene garantita maggiore rappresentanza a tutti i territori e viene stabilita la piena parità di genere nella composizione delle liste – conclude Valeriani – assegnando solo ai cittadini la totale scelta dei propri rappresentanti istituzionali. Le regole del gioco si scrivono insieme. Noi lo abbiamo fatto”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento