10 Aprile 2021

Pubblicato il

Le minacce dell’ISIS non demoralizzano i romani

di Redazione

Sul web impazzano i commenti sarcastici dei romani che ridono in faccia ai terroristi

I venti di guerra in Libia ed il pericolo dell'Isis a poche centinaia di chilometri dalle nostre coste non sono riusciti ad abbattere i cittadini romani che, come in ogni frangente, l'hanno buttata sullo scherzo. Il web impazza di commenti sarcastici sul pericolo islamista ad opera di cittadini romani per niente spaventati dagli eventi.

"L'Isis è a sud di Roma? Bene, se hanno preso il Raccordo Anulare, in centro non arriveranno prima di qualche anno". "L'Isis dice che è a sud di Roma? Bene", scrive Francesco su Twitter, "anche l'Isis non è pronto per Roma Nord".

"Le mazze da golf dell'Olgiata" sono "l'ultimo baluardo di resistenza all'avanzata di Isis verso Roma Nord", scrive invece Paolo, sottolineanche che, come ultimo dispositivo difensivo, a difenderci ci saranno "i semafori di Corso Francia".

Tra i più gettonati la Salerno-Reggio Calabria: "Quelli dell'Isis dicono di essere a sud di Roma… – scrive infatti Red Masck – allora siamo tranquilli, sono bloccati nella Salerno-Reggio Calabria.."

"Siamo a sud di Roma: tali e quali ai leghisti, prima ci disprezzano e poi vengono a fare le vacanze!" – scrivono Luigia e Mauro. Kotiomkin invece ci ricorda che sono "giusto in tempo per la raccolta dei pomodori… Ah, pure burini?".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento