Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2022

Pubblicato il

I dipendenti più felici

Le migliori multinazionali in cui lavorare: la classifica mondiale

di Enrico Salvi
Tra le 25 aziende in classifica Stati Uniti e Information technology le più presenti, ma al primo posto c’è un’azienda tedesca
Foto di gruppo a DHL, tra le migliori multinazionali al mondo
Foto di gruppo a DHL, tra le migliori multinazionali al mondo

È stata pubblicata da Great Places to Work la classifica delle migliori multinazionali in cui lavorare al mondo. Nella classica lista annuale rispetto all’anno scorso il podio è occupato dalle stesse aziende anche se con posizioni diverse. La classifica è stata stilata da un’indagine che ha coinvolto quasi 15 milioni di lavoratori.

I requisiti per entrare in classifica

Per entrare nella classifica, le società considerate devono essersi posizionate tra le eccellenze imprenditoriali in almeno cinque analisi nazionali – tra Africa, America, Asia, Australia, Nord America ed Europa – a cavallo tra il 2021 e il 2022.

Tra gli altri requisiti anche l’avere più di 5mila collaboratori, di cui almeno il 40% impiegati fuori dal Paese della sede centrale. Queste società, considerate come le migliori multinazionali al mondo, hanno una gran parte di lavoratori felici: l’85% ha dichiarato di voler rimanere a lungo nel posto di lavoro attuale.

Stati Uniti e Information technology i più presenti

In questa prestigiosa cerchia di 25 il ruolo del leone è degli Stati Uniti, con quasi la metà delle aziende (12), seguiti da Francia, Germania, Argentina e Gran Bretagna a 2. Con un’azienda in classifica Svizzera, Canada, Lussemburgo, Irlanda e Lichtenstein.

I settori con il maggior numero di aziende in classifica sono Information technology (6), servizi professionali (5) e manifatturiero e produzione (4). Presenti anche trasporti, ospitalità, servizi finanziari e telecomunicazioni.

Migliori multinazionali: la classifica dal 25° al 13° posto

Pos.AziendaSettoreDipendentiLuogo
25Bristol-Myers SquibbBiotecnologie e prodotti farmaceutici32.220New York (USA)
24AdobeInformation
technology
28.167San Jose California (USA)
23Sopra SteriaInformation
technology
47.000Annecy (FRA)
22ConcentrixServizi
professionali
290.000Fremont California (USA)
21FedExTrasporti550.000Memphis Tennessee (USA)
20Mercado LibreInformation
technology
30.000Buenos Aires (ARG)
19CadenceElettronica9.797San Jose
California (USA)
18NestleManifatturiero
e produzione
270.000Vevey Vaud (SVI)
17AccentureServizi
professionali
710.000New York (USA)
16ScotiabankServizi finanziari e assicurazioni89.500Toronto (CAN)
15SAP SEInformation
technology
112.106Walldorf Baden-Württemberg (GER)
14VRIO: DIRECTV & SKYTelecomunicazioni7.300Buenos Aires (ARG)
13EYServizi
professionali
365.399Londra (GBR)

Migliori multinazionali: la classifica dal 12° al 1° posto

Pos.AziendaSettoreDipendentiLuogo
12MedtronicBiotecnologie e prodotti farmaceutici90.000Dublino (IRL)
11TeleperformanceServizi
professionali
403.000Parigi (FRA)
10StrykerManifatturiero
e produzione
48.025Kalamazoo Michigan (USA)
9SC JohnsonManifatturiero
e produzione
12.000Racine Wisconsin (USA)
8HiltiManifatturiero
e produzione
32.092Schaan, Liechtenstein
7DeloitteServizi
professionali
345.374Londra (GBR)
6AbbVieBiotecnologie e prodotti farmaceutici50.000North Chicago Illinois (USA)
5MillicomTelecomunicazioni21.000Lussemburgo
(LUX)
4SalesforceInformation
technology
86.000San Francisco
California (USA)
3CiscoInformation
technology
116.418San Jose California (USA)
2HiltonOspitalità150.050McLean
Virginia (USA)
1DHL ExpressTrasporti120.000Bonn Renania Settentrionale-Vestfalia (GER)
 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo