11 Aprile 2021

Pubblicato il

Lazio 2-0 Verona, un super Immobile rilancia la squadra e fa morale

di Redazione

Dal 6’ del primo tempo Immobile e compagni danno vita ad un arrembaggio sfruttando i pochi spazi concessi dagli ospiti

Inizia Lazio Verona all’Olimpico di Roma e la Lazio mette in campo la sua formazione migliore e sceglie Wallace che passerà alla storia non solo per un derby scellerato ma anche per la disfatta di Napoli. Non c’è Felipe Anderson. Ogni tifoso questa sera si aspetta l’arrembaggio dell’Aquila ma con il Verona tutto arroccato servirà una squadra tutta fisico e pressing. Dal 6’ del primo tempo Immobile e compagni danno vita ad un arrembaggio sfruttando i pochi spazi concessi dagli ospiti che l’allenatore Pecchia ha messo in campo con assetto guardingo. Al 9’ancora Parolo sfiora il vantaggio. La Lazio macina gioco ma le finalizzazioni sono di spessore molto basso, concentrazione cercasi. Fisicamente la Lazio sembra superiore ma nel calcio le energie profuse senza ottenere risultati finiscono per fare il gioco dell’avversario .

La partita sembra a senso unico, il Verona fatica a superare la metà campo. La Lazio sembra lottare contro se stessa alla ricerca di un goal magari del suo giocatore simbolo per sbloccarsi e tornare a credere in se stessa. Al 28’ sempre della prima fase della gara Milinkovic sfiora la traversa con un bel colpo di testa. 35’ traversa di Luis Alberto! A questa squadra manca il gol …Finisce il primo tempo con un ultimo tentativo della Lazio di segnare. Prova Wallace da lunga distanza. Da rimarcare una buona manovra ma poco cinismo sottoporta.

Ricomincia il secondo tempo e l’andazzo della partita sembra essere lo stesso della prima parte della gara ma al 10’ finalmente Ciro Immobile si sblocca e porta in vantaggio la Lazio. Passano altri 4’ e la Lazio raddoppia e ipoteca la vittoria. E' ancora Immobile a segnare. La Lazio mette al riparo il risultato e tira un po’ i remi in barca, fa avanzare il Verona per sfruttare il contropiede e cerca di sostenere la squadra con qualche cambio, ma la partita non cambia e la Lazio supera l'Inter in classifica.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento