03 Marzo 2021

Pubblicato il

La Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2021 premia Banfi per Sanguis Jovis

di Redazione

Istituito nel 2017 dalla Fondazione Banfi, Sanguis Jovis è il primo centro permanente di studi sul Sangiovese

Sanguis Jovis
Uva Sangiovese, Sanguis Jovis

La Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2021, diretta da Daniele Cernilli è stata presentata in anteprima sabato 3 ottobre a Milano. E ha conferito il Premio Speciale Progetto Qualità alla Fondazione Banfi per Sanguis Jovis – Alta Scuola del Sangiovese.

Alta Scuola del Sangiovese

Sanguis Jovis, il primo Centro Studi Permanente sul Sangiovese, è un progetto nato in seno alle attività scientifiche dalla Fondazione Banfi, con l’ambizioso intento di colmare il gap, culturale e scientifico, di questo straordinario e, per certi versi, ancora inespresso vitigno italiano. I progetti di Sanguis Jovis, si articolano sui tre fondamentali e sinergici pilastri della Formazione, della Ricerca Scientifica e della Comunicazione.

Rodolfo Maralli, Presidente Fondazione Banfi

A ritirare il premio il Presidente di Fondazione Banfi, il Dr. Rodolfo Maralli, che dichiara: “Per Sanguis Jovis questo premio rappresenta un importante riconoscimento al lavoro svolto fno ad oggi ed è uno stimolo a continuare sulla strada intrapresa tre anni fa, insieme al Prof. Alberto Mattiacci, Direttore di Sanguis Jovis, e al Prof. Attilio Scienza, Presidente di Sanguis Jovis. Per il futuro, ci sono molti progetti in cantiere che arricchiranno le già numerose attività svolte e che contribuiranno a rendere il nostro Sangiovese ancora più conosciuto ed apprezzato dal consumatore italiano ed internazionale”.

Castello Banfi dopo il lockdown: Enoteca, Sala dei Grappoli e Taverna in gran salute

Montalcino, Castello Banfi entra nel prestigioso circuito Relais & Chateau

Viaggio a Punta Cana. Il turismo e la vita post Covid-19 per ricchi e salutisti

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento