Vuoi la tua pubblicità qui?
18 Gennaio 2022

Pubblicato il

La Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2021 premia Banfi per Sanguis Jovis

di Redazione
Istituito nel 2017 dalla Fondazione Banfi, Sanguis Jovis è il primo centro permanente di studi sul Sangiovese
Sanguis Jovis
Uva Sangiovese, Sanguis Jovis

La Guida Essenziale ai Vini d’Italia 2021, diretta da Daniele Cernilli è stata presentata in anteprima sabato 3 ottobre a Milano. E ha conferito il Premio Speciale Progetto Qualità alla Fondazione Banfi per Sanguis Jovis – Alta Scuola del Sangiovese.

Alta Scuola del Sangiovese

Sanguis Jovis, il primo Centro Studi Permanente sul Sangiovese, è un progetto nato in seno alle attività scientifiche dalla Fondazione Banfi, con l’ambizioso intento di colmare il gap, culturale e scientifico, di questo straordinario e, per certi versi, ancora inespresso vitigno italiano. I progetti di Sanguis Jovis, si articolano sui tre fondamentali e sinergici pilastri della Formazione, della Ricerca Scientifica e della Comunicazione.

Rodolfo Maralli, Presidente Fondazione Banfi

A ritirare il premio il Presidente di Fondazione Banfi, il Dr. Rodolfo Maralli, che dichiara: “Per Sanguis Jovis questo premio rappresenta un importante riconoscimento al lavoro svolto fno ad oggi ed è uno stimolo a continuare sulla strada intrapresa tre anni fa, insieme al Prof. Alberto Mattiacci, Direttore di Sanguis Jovis, e al Prof. Attilio Scienza, Presidente di Sanguis Jovis. Per il futuro, ci sono molti progetti in cantiere che arricchiranno le già numerose attività svolte e che contribuiranno a rendere il nostro Sangiovese ancora più conosciuto ed apprezzato dal consumatore italiano ed internazionale”.

Castello Banfi dopo il lockdown: Enoteca, Sala dei Grappoli e Taverna in gran salute

Montalcino, Castello Banfi entra nel prestigioso circuito Relais & Chateau

Viaggio a Punta Cana. Il turismo e la vita post Covid-19 per ricchi e salutisti

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo