Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Settembre 2020

Pubblicato il

L’allarme dei geologi: “Roma è a rischio frane”

di Redazione

Il presidente dell'ordine dei geologi: "Roma dovrebbe dotarsi di un servizio geologico ambientale"

Soddisfazione e' stata espressa dal presidente dell'ordine dei geologi Roberto Troncarelli e dal consigliere Di Loreto al termine della riunione: "Riteniamo che l'incontro con il sindaco Ignazio Marino sia stato molto proficuo per le professioni e per lo stesso assessore- affermano i rappresentanti della categoria dei geologi- al quale abbiamo evidenziato una completa disponibilità a fare la nostra parte per un percorso culturale di crescita sul tema della prevenzione delle calamità naturali". I geologi hanno posto all'attenzione dell'assessore tutte le problematiche relative ai georischi. "E' necessario avviare una seria politica di prevenzione delle calamità naturali- spiega Di Loreto- per limitare i danni e i disagi alla popolazione romana, per superare la logica dell'emergenza e le ingenti spese da sostenere".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un primo passo "che il Comune di Roma potrebbe fare- osserva il presidente dell'Ordine dei geologi del Lazio, Roberto Troncarelli- è quello di dotarsi di un Servizio geologico ambientale, come in altre città europee, in vista dell'istituzione della Citta' metropolitana. Recentemente e' stato espletato un Concorso dal Comune di Roma, si potrebbe attingere alla graduatoria – con ben 16 geologi idonei – inserendo almeno un geologo in ogni Municipio". Troncarelli, ricorda infine "il percorso virtuoso intrapreso, alcuni anni fa, dal Comune di Roma attraverso il Fascicolo del fabbricato al fine di realizzare un 'check-up' sulle abitazioni esistenti per individuare l'eventuale presenza di rischi".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento