Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Klose e Candreva stendono l’Inter all’Olimpico

di Redazione
Termina il confronto tra Lazio e Inter all'Olimpico. Vittoria per i biancocelesti con le reti di Klose e Candreva

Buona prestazione della Lazio che rimane ancora in lotta per il sesto posto battendo 2-0 l'Inter. Nel secondo tempo i ritmi si abbassano, ma le due squadre rimangono comunque pericolose. A chiudere i conti ci pensa Candreva all'86' che trasforma magistralmente un penalty, spedendo il pallone all'incrocio dei pali. La squadra di Inzaghi si riporta a meno 3 dal Milan e a meno 4 dal Sassuolo e continua a sperare. Per l'Inter, invece, si chiudono definitivamente le porte del 3° posto e il vantaggio sulla Fiorentina rimane invariato a più 4 con soli due turni da giocare.

90'+4: Game over all'Olimpico. Vince 2-0 la Lazio con le reti di Klose e Candreva.

90'+2: Ultima sostituzione per i biancocelesti: dentro Cataldi, fuori Biglia.

90': Conclusione di Perisic, respinge Marchetti. Proteste dell'Inter per un presunto fallo su Palacio.

90': Saranno 4 i minuti di recupero all'Olimpico.

89': Sostituzione Lazio: Milinkovic-Savic subentra a Candreva.

88': Palacio sfida in velocità Konko e prova il traversone, il terzino biancoceleste respinge in corner.

85': Ammonito Candreva per essersi tolto la maglia dopo la rete del raddoppio.

84': Candreva va sul dischetto, missile sotto l'incrocio che Handanovic non può respingere.

84': RADDOPPIA LA LAZIO!

83': Rigore per la Lazio! Murillo arriva in ritardo su Keita, Banti indica il penalty e mostra il secondo giallo pera Murillo. Inter in 10.

81': Murillo stende Mauri in corsa e rimedia un cartellino giallo.

80': Candreva scappa sulla destra, passaggio dentro per Lulic che serve a rimorchio Mauri che prova la conclusione, palla abbondantemente a lato.

79': Conclusione da dentro l'area per Keita, respinge Miranda.

78': Ultimo cambio per Mancini: Nagatomo esce per lasciare il posto a Palacio.

76': Punizione di Perisic dai 25 metri, non rischia la presa Marchetti e respinge con i pugni.

75': Icardi mette un pallone in mezzo, sul secondo palo arriva in corsa con Perisic che prova il contro-cross, pallone troppo lungo per tutti.

72': Cambio anche per i padroni di casa: Mauri subentra a Klose.

71': Seconda sostituzione per l'Inter: fuori Jovetic, dentro Eder.

70': Angolo dalla sinistra per l'Inter, svetta Icardi e spizza il pallone verso il secondo palo, Jovetic non arriva sul pallone e non trova la zampata vincente.

67': OCCASIONE PER GLI OSPITI: Brozovic strappa il pallone dai piedi di Lulic e scarica su Jovetic che gira per Perisic, diagonale secco, pallone fuori di poco.

64': Ammonito Klose che allarga il gomito su un contrasto con Miranda.

63': Jovetic s'invola verso l'area di rigore, vince due rimpalli, esce l'estremo difensore biancoceleste che devia in angolo il sinistro in caduta del montenegrino.

61': Jovetic riceve sulla sinistra e prova ad innescare Icardi in mezzo, Marchetti blocca e anticipa tutti.

59': Fallo di Lulic su Kondogbia che interrompe la manovra nerazzurra.

56': Malinteso fra Handanovic e Nagatomo, il portiere rischia ed esce quasi a metà campo, ma riesce a chiudere su Candreva.

55': Cambio per l'Inter: Biabiany sostituisce Medel.

54': Perisic prova il servizio in mezzo per Icardi, chiude la retroguardia biancoceleste.

53': Allontanato Inzaghi per proteste dall'arbitro Banti.

Vuoi la tua pubblicità qui?

53': Ammonito Keita per simulazione.

51': Jovetic prova il pallonetto da fuori, Marchetti è attento e blocca il pallone.

50': Percussione centrale di Lulic, chiude Murillo. Proteste biancocelesti per un presunto fallo di mano del difensore colombiano.

48': Cross di Candreva sul secondo palo, respinge un difensore nerazzurro.

46': Ricomincia la partita, inizia la seconda frazione.

Partita non ad altissimi ritmi tra Lazio e Inter. I padroni di casa sembrano più aggressivi rispetto agli avversari e passano subito in vantaggio. Klose scambia bene con Lulic e beffa Handanovic con un tocco sotto, dopo soli 9 minuti. I nerazzurri cercano di sfruttare le fasce, maggiormente quella sinistra con Nagatomo, ma i cross del giapponese non trovano mai un compagno pronto. A metà del primo tempo, il match si infiamma con un gran intervento di Marchetti prima e con due grandissime parate di Handanovic poi.

45'+1: Duplie fischio, si rientra negli spogliatoi con la Lazio in vantaggio sull'Inter per 1-0. Decide la rete di Klose

45'+1: Grande azione di Kondogbia che scambia con Perisic e riceve in area, conclusione in diagonale, respinge un difensore in scivolata.

45': Ci sarà un minuto di recupero.

42': Ennesimo cross dalla sinistra di Nagatomo, traiettoria ad uscire, Marchetti esce e anticipa Brozovic in due tempi.

41': La Lazio chiude bene gli spazi e non permette all'Inter di arrivare alla conclusione

38': Conclusione ad effetto di Jovetic dal limite, pallone largo sui cartelloni pubblicitari.

36': Brozovic lancia Perisic che arriva sul fondo e mette il pallone in mezzo, allontana la difesa della Lazio.

34': L'Inter prova a gestire il pallone nel tentativo di trovare varchi nella difesa biancoceleste.

31': ALTRA OCCASIONE PER I PADRONI DI CASA, errore di Miranda che permette la percussione di Keita, diagonale potente, altra grande parata di Handanovic.

28': RISPONDE SUBITO LA LAZIO: Candreva spara un siluro dalla distanza, Handanovic si allunga e respinge in angolo.

27': OCCASIONE INTER: Grande palla di Kondogbia per Jovetic, il montenegrino calcia da buona posizione, ma Marchetti respinge con il piede.

25': Candreva prova l'apertura, pallone direttamente tra le mani di Handanovic.

24': Sempre cercato Nagatomo sulla sinistra, altro spiovente, non ci arriva D'Ambrosio.

23': Ancora traversone di Nagatomo, libera l'area Konko.

20': Cross di Brozovic, pallone nel vuoto.

17': Buona iniziativa di Basta sulla destra, cross per Candreva che gira al volo verso la porta, palla fuori di poco.

13': Scontro tra Marchetti e Murillo in area, l'arbitro punisce il fallo del difensore nerazzurro con una punizione.

12': Gentiletti stende da dietro Icardi, l'arbitro Banti gli mostra il giallo.

10': Spiovente di Brozovic sul secondo palo dove, però, non ci sono maglie nerazzurre.

8': Grande uno due al limite tra Klose e Lulic, il bosniaco serve il centravanti in mezzo che rimane a tu per tu con Handanovic, doppia finta e pallonetto a beffare l'estremo difensore nerazzurro.

8': RETE DELLA LAZIO! KLOSE!

7': Kondogbia allarga per Nagatomo, il giapponese crossa in mezzo, pallone preda di Marchetti.

5': Conclusione di Jovetic da oltre trenta metri, botta smorzata da un difensore che facilita la parata di Marchetti.

3': Klose ruba palla a Medel e scatta verso l'area di rigore, passaggio filtrante per Lulic, buon anticipo sul bosniaco di D'Ambrosio che allontana.

1': Inizia il big match tra Lazio e Inter.

Lo stadio Olimpico di Roma si tinge di biancoceleste e di nerazzurro, i colori sociali di due tifoserie che oggi si incontrano o meglio si scontrano, sportivamente parlando, in uno stadio ricco di storia, in una sfida piena di storia. Nella capitale, infatti, scendono in campo Lazio e Inter nel posticipo serale della trentaseiesima giornata di serie A. L’obiettivo è chiaro per entrambe le società: vincere, ma per diverse ragioni in termini di classifica, oltre a quelle dell’onore. Da una parte gli uomini di Inzaghi vogliono e sperano ancora in un sesto posto che, con la vittoria della Juventus in Coppa Italia, garantirebbe l’accesso all’Europa. Con un successo, difatti, l’obiettivo rimarrebbe a quattro punti, mentre con una sconfitta o un pareggio la matematica condannerebbe i biancocelesti. Dall’altra, l’Inter ha l’occasione ghiottissima, visto il pareggio della Fiorentina contro il Chievo, di suggellare matematicamente con un trionfo il quarto posto, lasciando i toscani a meno 7. Buonasera amici lettori del Quotidiano del Lazio, sono Marco Spartà e tra poco seguirò per voi la diretta del big match tra Lazio e Inter.

Ecco le formazioni ufficiali dei due club che tra poco si daranno battaglia nello splendido scenario dell’Olimpico:

Lazio (4-3-3): Marchetti; Basta, Bisevac, Gentiletti, Konko; Onazi, Biglia, Lulic; Candreva, Klose, Keita. Allenatore: Inzaghi.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D'Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo; Medel, Kondogbia; Brozovic, Jovetic, Perisic; Icardi. Allenatore: Mancini.

*Foto di Claudio Pasquazi

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo