Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Gennaio 2021

Pubblicato il

Inquinamento a Roma, chiesto lo spostamento della centralina a Piazza Cinecittà

di Redazione

Iniziativa promossa dalle associazioni PICS Gruppo di Protezione Civile Roma O.N.L.U.S. e Settimo Biciclettari

È stato presentato ieri il rapporto di Legambiente “Mal’aria 2019” sull’inquinamento nelle città italiana. Dai dati emerge che Roma nel corso del 2018 ha superato per 72 giorni i limiti di Ozono e per 22 giorni quelli relativi alle PM10. Ed è proprio in merito alla rilevazione degli inquinanti che le associazioni PICS Gruppo di Protezione Civile Roma O.N.L.U.S. e Settimo Biciclettari hanno lanciato una petizione su change.org in cui “con somma urgenza richiedono all’ARPA regionale (agenzia per la protezione ambientale), di riposizionare la centralina di monitoraggio climatico in Piazza di Cinecittà, dove era stata collocata inizialmente e spostata nel 1998 in via Belloni”.

La centralina per rilevare l’inquinamento “si trova in una via secondaria con scarso traffico”

Si legge nel testo della petizione che “la centralina – la sola che in tutto il territorio municipale acquisisce i dati di concentrazione nell’aria dei singoli inquinanti – è attualmente dislocata in un punto che non è certamente rappresentativo in quanto si trova in una via secondaria con scarso traffico. Si chiede oltre allo spostamento anche la riclassificazione della centralina a stazione di misurazione del benzene”.

La richiesta di spostamento della centralina è “di buon senso”

“La richiesta di riposizionamento in Piazza di Cinecittà (dove si trovava inizialmente) – recita inoltre il testo della petizione – è ovviamente di buon senso in quanto rappresenta probabilmente il punto più inquinato da smog dell’intero Municipio, a causa l’intenso traffico veicolare di Via Tuscolana”.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Leggi anche:

Tuscolana, Cinecittà: ragazza 21 anni muore nel bagno di un bar

Roma, Cinecittà: Arrestata maitresse cinese che sfruttava 2 connazionali

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento