02 Agosto 2021

Pubblicato il

Il GIP archivia l’inchiesta a carico dell’ex presidente dello IOR

di Redazione

Si tratta di un'inchiesta che nel 2010 aveva portato al sequestro di 23 milioni

Il gip del Tribunale di Roma, accogliendo la richiesta del pm, ha archiviato l'inchiesta a carico dell'ex presidente dello Ior Ettore Gotti Tedeschi, indagato per riciclaggio nell'inchiesta che aveva portato nel 2010 al sequestro di 23 milioni dello stesso IOR. Lo ha reso noto la difesa di Gotti Tedeschi.

Il decreto di archiviazione risale al 19 febbraio scorso e di esso danno conto oggi alcuni quotidiani. I difensori di Gotti Tedeschi, Fabio Marzo Palazzo e Stefano Maria Commodo, rilevano, in una nota come l'autorità giudiziaria, a conclusione dell'inchiesta, abbia escluso ogni responsabilità di Gotti Tedeschi, "totalmente estraneo al modus operandi posto in essere dalla dirigenza operativa dello Ior" e che "ha chiaramente operato per raggiungere un regime giuridico improntato a criteri e regole tali da scongiurare il ripetersi dei comportamenti dell'Istituto, omissivi ed ostativi all'adempimento degli obblighi di adeguata verifica rafforzata".

Vuoi la tua pubblicità qui?

I legali di Gotti Tedeschi sottolineano inoltre come "il decreto di archiviazione spiega e sancisce inequivocabilmente che il presidente dello Ior "ha ben operato, per il bene della Chiesa e secondo il mandato ricevuto da Benedetto XVI, ma che è stato ostacolato nel perseguimento di tale azione dalla Direzione dell'Istituto, di cui si conferma infatti il coinvolgimento nella prosecuzione dell'indagine".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento