Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2022

Pubblicato il

Ignazio La Russa: studi, vita privata e carriera del nuovo Presidente del Senato

di Redazione
Ignazio La Russa: il padre segretario del Partito Nazionale Fascista e un figlio trapper, chi è il neoeletto presidente del Senato
Ignazio La Russa
Ignazio La Russa

Ignazio La Russa è il nuovo presidente del Senato, tra stupore, messaggi di auguri e congratulazioni e polemiche, è in queste ore sotto i riflettori della politica. Ma chi è il neoeletto presidente degli scranni? Studi, vita privata e carriera.

Ignazio La Russa, famiglia e studi

La Russa, siciliano di Paternò nasce nel 1947,  ha studiato a San Gallo, in un collegio della Svizzera tedesca, per poi laurearsi in giurisprudenza all’Università di Pavia. Il neo eletto presidente del Senato deve la sua passione politica e la sua fortuna in tal senso al padre Antonino, avvocato e dirigente d’azienda nonché ex segretario politico del Partito Nazionale Fascista. Fervente sostenitore dell’Italia del Duce, Antonino partì volontario per il fronte nordafricano durante la seconda guerra mondiale.

Prima di decidere di dedicarsi corpo e anima all’attività politica, Ignazio ha svolto la professione di avvocato e fu difensore di parte civile nei processi per l’assassinio di Sergio Ramelli a Milano.

È parlamentare dal 1992, prima alla Camera dei deputati e dal 2018 al Senato della Repubblica. Ha militato dapprima nel Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale e poi in Alleanza Nazionale, con il ruolo di presidente reggente dal 2008. Nel 2009, con lo scioglimento di Alleanza Nazionale, è confluito nel Popolo della Libertà con il ruolo di coordinatore nazionale. In seguito ha fondato Fratelli d’Italia insieme a Giorgia Meloni e Guido Crosetto nel dicembre 2012.

Dall’8 maggio 2008 al 16 novembre 2011 è stato Ministro della difesa nel governo Berlusconi IV.

La vita privata di Ignazio La Russa

La moglie di Ignazio La Russa è la schiva Laura De Cicco, dal loro matrimonio sono nati i due figli Lorenzo Kocis La Russa e Leonardo Apache La Russa. Il primo, 27 anni, laureato in giurisprudenza, lo scorso anno è stato eletto nel parlamentino del Municipio 1, il Consiglio di zona del centro di Milano.  Leonardo Apache La Russa, in arte Larus, ha 19 anni e nel 2019 ha iniziato la carriera di trapper. La Russa è anche padre di Geronimo, nato dalla sua precedente unione con Marika Cattare, presidente di Aci Milano.

Nel suo discorso di insediamento La Russa ha detto: “Ho voluto omaggiare, non proforma ma dal cuore, portare fiori alla senatrice a vita Liliana Segre che ha parlato di tre date alle quali non voglio fuggire: il 25 aprile, il primo maggio e il 2 giugno. Io vorrei aggiungere la data di nascita del Regno d’Italia che prima o poi dovrà assurgere a festa nazionale. Queste date tutte insieme vanno celebrate da tutti perché solo un’Italia coesa e unita è la migliore precondizione per affrontare ogni emergenza e criticità. Il mio è un compito di servizio, non devo cercare oggi agli applausi, non devo dire parole roboanti o captare la vostra benevolenza. Lo dovrò fare ogni giorno, le scelte che dovrò fare a volte piaceranno a volte non piaceranno. Non c’è bisogno di parole che suscitano un applauso, ma solo di una sincera promessa: cercherò con tutte le mie forze di essere il presidente di tutti”.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo