30 Luglio 2021

Pubblicato il

I Fratelli Vaccalluzzo – Sicilia – vestono d’oro Caput Lucis

di Redazione

Sono loro i vincitori dell'edizione 2015 del Festival di Arte Piromusicale dedicato alla Big Bruscella Fireworks

Caput Lucis si veste di “Oro”, i Fratelli Vaccalluzzo, Sicilia,  vincono l’edizione 2015 del Festival di Arte Piromusicale. La Pirotecnica Padre Pio e la ditta Mega Angelo, entrambi della Puglia, conquistano rispettivamente i premi speciali come “migliore abbinamento fuochi musica”;  premio  delle “Associazioni di categoria  ANISP e ASSPI”. Edizione 2015 dedicata, lo ricordiamo, alla  Big Bruscella Fireworks della Puglia colpita da grave tragedia lo scorso mese di luglio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La serata di chiusura è stata ottimamente condotta da Francesco Vergovich, ed è stata allietata dalla travolgente musica di Frankie & Canthina Band,  cui è seguito, dopo la premiazione, “BIG”: 20 minuti di fuochi pirotecnici tradizionali magistralmente eseguiti dalla Pirotecnica Fiorillo della Campania, spettacolo dedicato all’azienda pugliese Big Bruscella Firework e realizzato  grazie alla collaborazione con l’ASS.P.I., Associazione Pirotecnica Italiana, rappresentata dal suo Presidente Nobile Viviano.

Si è conclusa così la quinta serata dell’11^ edizione di Caput Lucis, l’avvincente competizione tra le migliori aziende pirotecniche del panorama nazionale che con l’istrionico conduttore, Teo Mammucari  in quattro serate, ha colorato  il cielo di Rainbow MagicLand a Roma-Valmontone;  una vetrina d’eccellenza firmata ” Made in Italy” con 8 Aziende in concorso, 2 spettacoli ogni sera per uno show straordinario di 40 minuti totali di fuochi d’artificio eseguiti su musica.

Ricordiamo il programma di gara: venerdì 7 agosto Raffaele’s Fireworks (Lazio) Vincitore 2014 con “Mixtape, esplosioni di note” e F.lli Vaccalluzzo (Sicilia)con  “lo spettacolo si veste di oro”; sabato 8 Pirotecnica Padre Pio (Puglia) in onore di Big Bruscella Fireworks con “Arcobaleno” e Pirotecnica Benassi (Emilia Romagna), “Le note dipinte”; domenica 9 agosto Fireworks Lieto (Campania) con “The fire of darkness” e  Alessi Events (Marche) con “Sinfonia”; sabato 29  agosto Ape Parente (Veneto) con “Rock Symphony” e Mega Angelo (Puglia) con “Diamanti di fuoco”.

Soddisfazione per lo staff di Nadia Padalino, direttore generale di Caput Lucis, che ad ogni edizione propone  spettacoli sempre più di livello. Duro il compito della Giuria di Qualità, composta da Presidente Avv. Adriano Perica,  Colonnello G. Masciarelli (Associazione Nazionale Imprese Spettacoli Pirotecnici), Viviano Nobile (Presidente Associazione Pirotecnica Italiana),  Benito Pagano (pirotecnico), Marco Giuliani (pirotecnico), Carlo Mattei (pirotecnico)  ASS.P.I., Associazione Pirotecnica Italiana e, per la parte artistico-musicale da Ignazio Failla di Dimensione Suono Roma, radio ufficiale dell’evento, per decidere l’assegnazione dei premi avvenuta secondo i criteri di composizione scenografica, effetti, ritmo, sincronismo fuochi e musica, colori e valutando complessivamente i riferimenti tecnici/esecutivi di ciascun spettacolo.

Lo staff di Caput  Lucis ringrazia tutte le aziende pirotecniche che hanno partecipato, la giuria, la stampa per il prezioso lavoro, tutti coloro che hanno contribuito alla migliore realizzazione dell’evento,  e, in particolare, il suo pubblico.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento