Guai per Paolini, il noto “disturbatore”

1

Gabriele Paolini, il "disturbatore televisivo" più famoso d'Italia, ex attore porno e già noto alle Forze dell'Ordine a causa dei suoi precedenti per molestie, è stato arrestato ieri sera a Roma. Su di lui, gravano le accuse di induzione e sfruttamento della prostituzione minorile, in quanto si pensa che abbia pagato dei ragazzi minorenni per far sesso con loro: questo è ciò che i Carabinieri hanno scoperto.
A confermare le accuse, ci sarebbero anche delle fotografie che ritrarrebbero i minori nel momento delle loro prestazioni. Per questo, Paolini, è accusato anche di detenzione di materiale pedo-pornografico.