28 Luglio 2021

Pubblicato il

Green Pass “versione italiana”: ipotesi obbligo solo per treni e aerei

di Redazione

Una ricetta più elastica e misurata rispetto a quella francese di Emmanuel Macron

l’Italia sta cercando la sua formula per estendere l’applicazione del Green pass. Una ricetta più elastica e misurata rispetto a quella francese di Emmanuel Macron. Il Green Pass nel nostro paese potrebbe essere obbligatorio per l’accesso ai mezzi di trasporto a lunga percorrenza come aerei o treni ma non per frequentare locali, ristoranti e bar come proposto dal viceministro Sileri. Si discute anche sulla scelta di rilasciare il certificato verde solo dopo aver ricevuto la seconda dose.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il certificato verde potenziato divide il governo con PD e Italia Viva favorevoli e Movimento 5 Stelle contro l’applicazione in bar e ristoranti, mentre la Lega è contraria. Tuttavia Salvini glissa sul ‘lasciapassare’: “Ne parleremo quando ce ne sarà necessità”. Anche Fratelli d’Italia si schiera contro mentre Forza Italia ha una posizione di mediazione. Secondo alcuni esperti con l’uso concreto del Green pass non servirebbero più zone cromatiche e nuove chiusure nel prossimo inverno.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento